Come funziona Flickr

Guida Guida

C'è un sito che permette di postare le proprie foto in alta qualità e condividerle con amici e non: si chiama Flickr, ecco come funziona.  

Tra i siti che permettono di condividere immagini e fotografie, Flickr è certamente il più noto e diffuso, oltre ad essere quello che meglio sposa le necessità dell'utente web 2.0.

In questa guida, vedremo, per tutti gli aspiranti fotografi (ma il servizio è utilizzato anche da chi lo fa di professione), come funziona Flickr.

Flickr, online da dieci anni e dal 2007 anche in italiano, permette agli utenti, dopo l'iscrizione, di postare le proprie fotografie o immagini (il servizio è ideale, oltre che per i fotografi, anche per illustratori e grafici), le quali, sono condivisibili e commentabili.

Lo spazio è molto, inoltre, c'è la possibilità di avere altri servizi a pagamento con l'account pro. L'interfaccia è molto semplice e la velocità di caricamento delle foto (non oltre i 20mb) Ë buona, fattore che invoglia alla fruizione.

Una volta fatta l'iscrizione, puoi utilizzare Flickr, ad esempio per il tuo portfolio: infatti, c'è la possibilità di organizzare le immagini in set e raccolte (che possono contenere più set), così da guidare l'utente interessato ai tuoi lavori tra foto, solo per fare un esempio, di paesaggi, ritratti, o altro.

Inoltre, è possibile scegliere il livello di privacy per la frubilità delle foto: da libere per tutti, passando per visibili solo dagli amici o da chi possiete un account Flickr.

Particolarmente importanti, sono i nomi ed i tag che date alle foto, in questo modo, le foto sono più facilmente rintracciabili tramite google e quindi hanno più visibilita in un determinato contesto.

Ci sono, poi, vari gruppi a cui è possibile unirsi, divisi per interessi personali o lavorativi e tipologia di foto: facendone parte potrai scambiare impressioni e contatti con i "colleghi" o i semplici appassionati.

Attenzione al copyright: se nelle "Ulteriori Informazioni" della foto vedete la scritta "Tutti i diritti riservati", vuol dire che questa è protetta e non potete utilizzarla in nessun caso (a meno che non contattiate direttamente il fotografo chiedendo la disponibilità).

Se invece la protezione è limitata al Creative Commons, solo alcuni diritti sono riservati. In questo caso, potenzialmente (vi sono infatti sei tipi di licenza diversi, da consultare e selezionare dal sito CreativeCommons.it) potete farne uso commerciale, creare opere derivate e condividerle. In ogni caso, premendo su Alcuni diritti riservati, potete vedere cosa è possibile fare e cosa no.

Questo è l'utilizzo base, per saperne di più e fare esperienza, provate ad aprire un account e mostrate i vostri lavori!

Condividete

Condividi le tue opere postate su Flickr anche su Facebook, cosÏ potranno vederle tutti i tuoi amici!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI