Filippo Ongaro

Nutrizionista e pioniere della medicina antiaging
Filippo Ongaro

Cresciuto in un ambiente culturalmente stimolante e cosmopolita, Filippo Ongaro si laurea in medicina e frequenta la scuola di specialità in medicina dello sport. Inizia quindi a lavorare stabilmente come medico a Colonia presso l'Agenzia Spaziale Europea, occupandosi principalmente della preparazione fisica e della nutrizione degli astronauti. È attraverso queste esperienze e la frequentazione di numerosi centri di ricerca internazionali che il dott. Ongaro approda a conclusioni che gli permettono di elaborare un nuova visione della medicina. Si avvicina cosi alla medicina antiaging, un approccio innovativo e completo che mette al primo posto la prevenzione anziché soltanto la cura della malattia quando questa è già in essere. Insieme alla moglie Sonja contribuisce a fondare ISMERIAN, l'Istituto di Medicina Rigenerativa e Antiaging, sede principale del suo lavoro clinico, ormai divenuto il punto di riferimento internazionale per questo nuovo approccio.
Membro di numerose associazioni scientifiche, il dott. Ongaro preferisce occuparsi di divulgazione attraverso la pratica piuttosto che di ricerca pura. Per questo oltre alle conferenze che tiene per il pubblico, partecipa spesso a trasmissioni radiofoniche e televisive, come Attenti al cibo su DeaSapere. Negli ultimi anni ha scritto numerosi libri sull'alimentazione e la nutrigenomica diventati in breve dei best seller manifesto del suo rivoluzionario approccio medico come Le 10 chiavi della salute, dalla ricerca spaziale alla medicina anti-invecchiamento (2008), Mangia che ti passa, uno sguardo rivoluzionario sul cibo per vivere più sani e più a lungo (2011) e Mangiare ci fa belli (2013)

SEGUICI