Come fargli capire che vuoi passare San Valentino con lui

Guida Guida

Aprire un discorso sulla festività, oppure lasciargli un biglietto d’amore. Ecco qualche idea per dirgli di stare insieme a San Valentino.

Febbraio è appena cominciato e già si sente nell’aria San Valentino. Gli atteggiamenti che si rilevano nei confronti della festività degli innamorati sono diversi. C’è chi pensa a dove andare, c’è chi spera di trovare qualcuno con cui festeggiarlo. Chi si lamenta della singletudine e chi della singletudine ne fa motivo di vanto contro tutte le “coppiette smielate”.

C’è chi è in coppia ma non festeggerà, chi non è ancora una coppia ma vorrebbe festeggiare

Il punto è che se vogliamo vedere San Valentino semplicemente come una festività, siamo libere di farlo. Ma è chiaro che, per un occhio attento e scrupoloso, scavando sotto il 14 febbraio si trova molto di più.

San Valentino è una di quelle feste “di etichetta” ma che, se sei in coppia, un valore ce l’ha.

E, anche se non sei ancora in coppia ma hai qualcuno con cui ti farebbe piacere passarlo, vale la stessa storia. Come fare, allora, per fargli capire che vuoi passare San Valentino con lui? Tanto per cominciare lascia che sia lui a farti la proposta: meriti questo “pro forma". Questione di galanteria classica e di romanticismo. Ma, come a volte accade, devi essere tu a dare il “là”, se lui non si sveglia. Per esempio aprendo un discorso sulla festività: puoi dirgli la tua a riguardo, parlando di un discorso che hai intavolato con una tua amica fidanzata.

Chiaramente occhio a come ne parli: se dirai che vedi male le coppie che festeggiano San Valentino, difficilmente, lo predisporrai a farti una proposta.

Oppure puoi anticipargli i tuoi impegni della settimana in cui cade San Valentino e vedere come reagisce alla presentazione del tuo planning. Un’altra opzione può essere quella di affidarsi a gesti e piccoli pensieri dolci. Per esempio, guardare con lui un film che - guarda un po’ che casualità! - parli di San Valentino. Oppure preparargli il caffè al mattino e lasciare accanto alla tazzina un bigliettino d’amore.

Giusto per ricordargli che potrebbe avvicinarsi qualcosa di romantico da festeggiare insieme.

Ti piace cucinare ed esprimere i sentimenti col cibo? Puoi sperimentarti in cucina e preparargli un dolce a sorpresa per stuzzicare il suo lato più tenero. Se poi nessuno di questi tentativi funziona e lui non dà segnali di svegliarsi, puoi sempre farti avanti tu e fare la romantica decisa della situazione. Speriamo che intuisca da sé, però, senza farti parlar troppo chiaro!

Alcune festività sono più magiche quando ti vengono proposte in modo romantico.

Foto @ Sunny studio | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI