Quando l’altra metà della mela ... è un’arancia

Guida Guida

Non esiste la persona che combacia, ma soltanto quella che si combina, a perfezione con noi.

Cerchiamo tanto l’altra metà della mela e, a volte, non la troviamo neanche in frigorifero. Anzi. Sembra quasi che più ci diamo da fare, più questa “anima gemella” ci sfugga. O si renda invisibile ai nostri occhi. O, peggio ancora, si camuffi sotto le false sembianze di altra metà della mela, facendoci perdere torsoli di tempo ed energie.

Sarebbe bello, se non ideale, pensare che là fuori esista qualcuno di perfetto con cui poter combaciare in ogni aspetto.

Se credi in qualcosa, devi agire come se questa cosa fosse vera. Chi crede davvero nell’altra metà della mela, per questo, non dovrebbe mai smettere di cercarla. Chiaramente sarà molto complicato riuscire a beccare proprio quella unica metà che si incastri ad hoc (anche perché chissà in quale parte del mondo si troverà!).

All’opposto del romanticismo idealista c’è il disfattismo nichilista che ci dice: “l’altra metà della mela non esiste”.

Per questo ci sono donne disfattiste che non solo si rifiutano di cercare (il che di per sé può anche esser giusto!) ma neanche ammettono di aver trovato qualcuno di adatto a loro, se mai se lo ritrovano davanti. Sono quelle che all’amore dicono di non credere più, perché appena vedono l’inizio di una storia vivono già il dramma della fine.

Tra chi cerca l’altra metà della mela e chi nella sua esistenza non crede più, c’è poi chi ama la frutta. 

Sono persone che non sono fissate sull’altra metà della mela e che gioiscono tutto sommato anche di un’arancia. Anzi! A volte l’altra metà della mela è per loro un’arancia! Qualcuno di diverso, che si “sposi” bene con la propria indole bilanciando i tratti dolci con altri più aspri.

A favore sia del romanticismo sia della praticità, potremmo dire che anche se l’altra metà della mela esistesse, non è poi così essenziale come ci hanno fatto credere.

Non esiste la persona che combacia, ma semplicemente quella che si combina, a perfezione con noi. Dovremmo sperimentare di più le combinazioni: potremmo riscoprirci all’improvviso delle nuove romantiche e prenderci gusto.

Foto @ Natalia Liubinetska | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI