Come scrivere una lettera d'amore

Guida Guida

Impariamo a scrivere una lettera d'amore: abbandonate social network e smartphone e scoprite come scrivere una tradizionale lettera d'amore. 

Lettera d'amore: a cosa vi fa pensare? Sicuramente a un gesto che appartiene al passato, un gesto romantico e poetico che, purtroppo, non sembra più fare parte della nostra quotidianità.
Qualcuno, in base all'età, si sarà cimentato in questa "impresa" sentimentale e la ricorderà con un sorriso nostalgico.
Nell'era dei social network, della tecnologia che modifica le capacità comunicative, impariamo come si fa a scrivere una lettera d'amore.

Cosa ti serve?

Carta e penna. E sta proprio qui la particolarità di ciò che ci accingiamo a fare: una lettera d’amore va scritta infatti a penna: alzi la mano chi non ha perso un po’ di manualità a forza di scrivere sempre e unicamente con la tastiera di un pc!

Veniamo al momento della scrittura:

- Prenditi il tuo tempo: la stesura di una lettera che esprima sentimento ed emozione richiede calma e lentezza. No alla fretta. Scegli un momento e un luogo che ti diano tutta la pace possibile.

- Rifletti sul contenuto: va bene voler comunicare dei sentimenti e delle emozioni “di getto”, ma il discorso deve avere, come si suol dire, un filo da seguire. Un principio, uno sviluppo e una conclusione ben precisa.

- Attenzione alla terminologia utilizzata: ok, si tratta di un messaggio d’amore, ma ciò che sarebbe bene evitare è proprio il rimarcare costantemente questo concetto facendo leva su parole come, per l’appunto, amore. Senza un concetto di fondo questa parola, anche se ripetuta mille volte, non avrà un vero significato.

- Prendi ispirazione da qualche lettera famosa, da qualche citazione: copiare è severamente vietato, in quanto i sentimenti sono così variabili e privati che non possono essere “rubati” a qualcun altro.

- No agli interrogativi: la lettera dev’essere lo specchio della propria volontà di dire all’altro, al partner, i propri pensieri. No quindi a domande retoriche che denotano soltanto profonda insicurezza (o la voglia di sentirsi dire qualcosa in modo forzato).

- Lascia il tuo tocco personale: dalla scelta della carta, a una piccola decorazione applicata da te. Anche lasciarla condita da schizzi che denotano pensiero e fantasie durante la sua stesura può essere un’idea carina, intima e personale. Ciò indica un totale abbandono, un sentirsi a proprio agio nello scrivere e nel “dire”, con la penna, determinate cose.

Non dimentichiamo le tradizioni del passato, rivisitiamole, riscopriamole. Prendi carta e penna e prova con una lettera d'amore: una novità che stupirà il partner.

Foto © LiliGraphie - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI