Come gli uomini vivono il romanticismo

Guida Guida

Sono davvero le donne le più emotive? Gli uomini nascondono i loro sentimenti? Ecco come vivono il romanticismo gli uomini

A grande sorpresa gli uomini dicono per prima Ti amo. Lo afferma una recente ricerca pubblicata sul Journal of social Psychology. Romanticismo o strategia?


Secondo lo studio condotto da alcuni ricercatori della Pennsylvenia State University,

sono proprio i ragazzi a dichiararsi con tempestività mentre le ragazze procedono con i piedi di piombo

 

Dai risultati è emerso che il campione maschile pensa che siano le donne a innamorarsi per prima mentre in realtà sono gli uomini che risultano più inclini a un coinvolgimento precoce.

Anche altre precedenti ricerche confermano lo stesso risultato. Secondo uno studio del MIT (Massachussetts Institute of Technology) sono i maschi a pronunciare per primi Ti Amo e, non solo. Gli uomini credono di essere gli unici a fare gli sdolcinati rispetto alle altre coppie.
Ma è così anche per le coppie italiane? Secondo alcuni è una questione di “etichetta”, nel senso che gli uomini sarebbero i primi a dichiararsi solo perché le donne per principio, sono più “trattenute” pensando di rispettare un ideale “copione”.
Ma come vivono gli uomini il romanticismo?
Secondo alcuni esperti psicoterapeuti, dire ti amo a una donna, serve a portarsela a letto o, nel caso questo fosse già successo, a tenerla legata a sé. Quindi più che romanticismo una vera arma di seduzione.
Gli anglosassoni, invece, la definiscono Mirage Man Syndrome, ovvero la sindrome dell’uomo (finto) perfetto.
Letteralmente, “l’uomo miraggio” è colui che usa il romanticismo per creare artificialmente un’intimità emotiva per arrivare a quella fisica. L’uomo miraggio arriva ad una affinità elettiva attraverso:

  • lusinghe con scopo mirato
  • forte attenzione alle chiacchiere delle amiche per prendere appunti
  • una continua capacità di compiacere la donna per apparire come l’altra metà della mela
  • l’uso mirato di tenerezze, attenzioni, sussurri, sguardi e un “ti amo” ben piazzato

Sempre secondo esperti in materia, il romanticismo non è una vera prerogativa degli uomini, in quanto persone semplici e più superficiali nel dichiarare amore. Per gli uomini il ti amo non ha lo stesso peso che ha per le donne.


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI