OMGYES: 12 modi di testare l’orgasmo femminile

Notizia Notizia

“Rallenta”, “Più veloce”, “così è perfetto”. Arriva la vagina virtuale per l’auto-apprendimento erotico.

OMGYES: 12 modi di testare l’orgasmo femminile

Farsi una cultura su autoerotismo, clitoridi, vagine e piacere. Tutto al femminile. Questa è l’idea da cui prende forma OMYGES, il sito che è stato definito “l’accademia del clitoride”.

L’invenzione è opera di Lydia Daniller e del suo amico di vecchia data Rob Perkins

I due, dopo aver condotto una ricerca insieme all’Istituto Kinsey e ai ricercatori dell’Indiana University sono arrivati a risultati nuovi e sfidanti nel campo sessuale. Il tutto intervistando donne di ogni età (dai 18 ai 95 anni) e chiedendo di descrivere nel modo più preciso possibile le loro sensazioni fisiche durante l’orgasmo.

Si è così giunti a delineare 12 tappe del piacere

Dall’Edging (“tocco o non tocco”) al Layering (“tocco della pelle intorno alla vagina”) all’Orbiting (“rotazione del dito sul clitoride”). Ma il vero punto di forza del sito è l’angolo interattivo del fai-da-te.

Quello in cui compare una e propria vagina virtuale parlante direttamente sul proprio smartphone

Basta scaricare dal sito il web code specifico. In un mese e mezzo ci sono state quasi 20.000 interazioni a pagamento per iscrivere la propria vagina a dei corsi di auto-erotismo. Detto ciò, resta una domanda: come si fa a capire a che fase di auto-apprendimento erotico si è giunti? Semplice, basta ascoltarsi.

O, meglio, basta ascoltare la vagina virtuale che non perde tempo a lanciare feedback nell’immediato

“Rallenta”, “Più veloce”, “Ci siamo quasi”, “Così è perfetto”. Provare per credere. O, meglio ancora, per testare il piacere.

Foto @gustavofrazao| Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI