Come reagire quando lui ha una défaillance a letto

Guida Guida

Come comportarsi di fronte a un flop sotto le lenzuola? Ecco qualche consiglio

Prima o poi capita a tutti gli uomini giovani e non.  Le cause non sono sempre patologiche, anzi, nella maggior parte dei casi è una questione psicologica dovuta a stress, insoddisfazione personale,  poche attenzioni  da parte della compagna  non molto passionale o, al contrario, troppo esigente. Ma quando un uomo ha una défaillance, come dovrebbe comportarsi una donna? Ecco alcuni suggerimenti

Prima di tutto non bisogna drammatizzare. 

Sono cose che possono succedere, soprattutto quando la frequenza dei rapporti è alta, aumenta la possibilità di non farcela qualche volta. Una défaillance non è indice di una patologia né di una crisi nel rapporto, quindi la cosa migliore da fare è non farne un dramma

  • Bisogna far attenzione a non innescare sensi di colpa. Una mancata erezione non è indice di poca attrazione nei confronti della partner  né che la passione nel rapporto è finita.  E’ bene non dare troppo spazio a possibili insicurezze per non far crescere l’insicurezza anche nell’uomo che in questo caso si sentirebbe ancor di più inadeguato.
  • Quando le défaillance diventano troppo frequenti è necessario affrontare la situazione in maniera differente. La donna ha un ruolo fondamentale nel convincere il proprio compagno ad affrontare il problema in maniera seria e prenderne prima di tutto coscienza. Ammettere di avere delle difficoltà è sempre il primo passo per trovare le soluzioni
  • Di fronte a difficoltà in ambito sessuale, gli uomini sono molto disorientati  anche sulla scelta del medico giusto da consultare. Una donna potrebbe aiutare il proprio compagno a superare la vergogna  nella scelta di uno specialista che in questo caso sarà un andrologo.
  • Oltre ad un aiuto pratico, la donna potrebbe aiutare il suo compagno condividendo la ricerca della soluzione.  Il consulto medico potrebbe portare a riconoscere delle patologie ed essere in “due” vuol dire voler collaborare offrendo rassicurazione e appoggio.
  • Una volta evidenziata la disfunzione, la soluzione potrebbe essere di tipo farmacologico. In questi casi le donne vivono le medicine (viagra, cialis, vardenafil) non come alleate ma come vere rivali. Gli psicologi spiegano che le donne considerano le erezioni dovute a pillole come fittizie mettendo in dubbio la personale capacità di sedurre il proprio uomo.  Ma i medici chiariscono che il viagra e simili, non determinano erezioni artificiali ma agiscono sul naturale desiderio sessuale dell’uomo.

Le medicine possono aiutare l’atto sessuale ma è molto importante tornare a vivere la sessualità in modo naturale come era prima che i problemi si manifestassero. E’ fondamentale  per mantenere l’intesa e l’affiatamento di coppia

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI