Come superare un tradimento (seconda parte)

Guida Guida

Frustazione, paura, diffidenza: un tradimento può essere un'esperienza davvero molto dolorosa. Come lasciarselo alle spalle?

Il tradimento è una delle esperienze più dolorose della vita e una delle più difficili da elaborare.

Tradire ed essere traditi porta con sé delle conseguenze inevitabili, soprattutto a livello emotivo: frustrazione, paura, diffidenza, e anche molta rabbia

Molte coppie riescono a rinsaldare un rapporto dopo uninfedeltà grazie a dei veri cambiamenti apportati al rapporto, perché, come abbiamo descritto nella prima parte, spesso le responsabilità sono da dividere in due. Altre volte, però il tradimento è così difficile da accettare che la coppia decide di separarsi.


Ma come bisognerebbe affrontare un tradimento? Come lasciarselo alle spalle?

  • Nella maggior parte dei casi, chi è stato tradito non riesce a trovare una valida giustificazione al torto subito, e reagisce mostrando solo la sua sofferenza e frustrazione. In realtà, un’infedeltà può essere un campanello d’allarme che attira l’attenzione su problemi che non pensavamo di avere. Ad esempio, una cosa giusta da fare è mettersi in discussione, valutare gli aspetti del proprio carattere, del proprio comportamento, analizzare il rapporto a due punto per punto, magari con l’aiuto di una terza persona (amica) capace di giudicare con distacco la relazione.
  • In una relazione, il tradimento può rivelarsi un’opportunità per migliorare il rapporto di coppia. Chi decide (senza superficialità) di perdonare un’infedeltà sarà in grado di accettare gli aspetti del partner e di se stesso più controversi e, questo porterà ad avere un rapporto più maturo, senza idealizzazioni e con più fiducia.
  • Ci sono uomini che il perdono non sanno apprezzarlo e spesso sono recidivi. Questa caratteristica appartiene a uomini che hanno bisogno di continue conferme, di sedurre per verificare le proprie doti di latin lover. E’ bene fare attenzione a certi tipi di uomini per non dargli la possibilità di ferirvi anche più di una volta.

 

Leggete anche la guida come superare la fine di un amore.

Quando si decide di rimanere insieme anche dopo un tradimento, non bisogna fare l'errore di aspettarsi che le cose tornino "normali" subito. E' bene darsi il tempo per elaborare l'evento, ricucire le ferite e, per fare questo il partner ferito ha senz'altro bisogno di rassicurazioni, mentre, può accadere che dall'altra parte ci sia un uomo che chiuso l'argomento non ne vorrà più parlare.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI