Come programmare le vacanze di Natale senza litigare (prima parte)

Guida Guida

Si avvicinano le vacanze natalizie e molte coppie sono già al lavoro per programmare il loro viaggio. Ma come riuscire ad evitare screzi e disappunti? Ecco qualche utile consiglio

Mancano poche settimane a Natale e molte coppie sono già in fase di programmazione delle vacanze, Capodanno compreso. La scelta delle mete di destinazione o semplicemente il planning del viaggio mette spesso a dura prova anche le coppie più solide. Come comportarsi nella scelta e quali sono le regole da rispettare per non litigare? Ecco qualche consiglio.

  • La prima cosa da fare è ascoltare le proprie reali esigenze, chiedersi di cosa si ha davvero bisogno, se una vacanza rilassante, avventurosa, esplorativa, ecc…
  • Il passo successivo è capire cosa si preferisce tra mare, montagna, lago, ecc..
  • Decidere se si vuole restare in Italia o all’estero e quanto tempo si ha a disposizione. Ma la domanda più importante a cui rispondere è senz’altro:

Con chi voglio andare in vacanza?

Andare in vacanza insieme non deve rappresentare un obbligo ma un piacere, anche dopo tanti anni di convivenza o di fidanzamento. Per questo è giusto parlare apertamente con il proprio partner e renderlo partecipe delle proprie esigenze. Il dialogo servirà a chiarirsi e ad evitare disaccordi spiacevoli.

Se le basi della relazione sono solide, l'uno riconosce all’altro la libertà sana e democratica di dedicare tempo a se stesso.

Se una coppia trascorre le vacanze separatamente non siamo di fronte ad una sconfitta, anzi, implica un'elevata maturità da parte di entrambi e molta fiducia reciproca.

Se questi due aspetti mancano sarà difficile non scontrarsi ma se la coppia è solida, l’effetto sarà molto positivo per la relazione.

Leggete anche la seconda parte della guida e come scegliere il regalo giusto per il fidanzato o marito.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI