Come rimanere incinta più facilmente

Guida Guida

Rimanere incinta non è sempre facile. Scoprite come rimanere incinta più facilmente grazie ad alcuni semplici consigli dedicati alla coppia    

Dopo anni che convivete avete finalmente deciso di diventare genitori. Tutto quello che desiderate è avere un bambino? Ecco alcuni utili consigli per rimanere incinta più facilmente.


Avere rapporti non protetti a volte non basta per riuscire ad avere una gravidanza. E’ bene sapere alcune cose per non rimanere delusi al primo tentativo.

  • Per riuscire a rimanere incinta bisogna assolutamente liberarsi dello stress e dell’ansia perché la paura di non riuscirci può essere un ostacolo al concepimento
  • E’ importante scoprire la propria data di ovulazione. Generalmente avviene intorno al 14° giorno dopo l’inizio delle mestruazioni. E’ durante questo periodo che si ha più possibilità di concepire. Per conoscere il giorno preciso dell’ovulazione, si può misurare la temperatura corporea durante tutto il ciclo. Nei giorni successivi all’ovulazione, la temperatura è più alta.
  • Sarebbe opportuno segnare tutte le variazioni di temperatura in modo da conoscere meglio il proprio ciclo e quindi i periodi più fertili
  • Per aiutarvi in questa fase, è possibile usare gli appositi test di ovulazione acquistabili in farmacia. Hanno un’affidabiltà del 96% e indicano il giorno dell’ovulazione con due giorni di anticipo. Questi test si basano sulla concentrazione degli ormoni presenti nelle urine
  • Se fino al mese scorso avete usato la pillola anticoncezionale, potrebbe essere normale non restare subito incinta. Sospendere la pillola non comporta una ripresa immediata dell’ovulazione. Potrebbero servire anche due o tre mesi.
  • Gli spermatozoi, una volta espulsi hanno una vita media di circa 72 ore. Quindi è bene fare l’amore almeno una volta ogni due/tre giorni
  • Per restare incinta più facilmente aiuta mangiare sano perché la corretta alimentazione favorisce la fertilità. Hanno un impatto negativo sulla fertilità il caffè, il fumo, l’alcol, le diete ipocaloriche e anche l’eccesso di zuccheri.
  • I momenti più favorevoli dell’anno per concepire sarebbero l’autunno e l’inizio dell’inverno perché gli spermatozoi sono più attivi verso la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno mentre l’uomo ne produce un numero maggiore in primavera e alla fine dell’autunno
  • Se si assumono dei farmaci è utile chiedere un parere ad un medico perché alcuni analgesici, ad esempio, agirebbero sugli ormoni prostaglandinici

Leggete anche come vincere l'ansia da concepimento

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI