Cosa fare se il partner frequenta dei siti a luci rosse

Guida Guida

E' una scoperta che può destabilizzare: come reagire se il proprio partner frequenta dei siti dal contenuto osè? Scopriamolo insieme.

Una persona, anche intima, può nascondere talvolta dei volti a noi sconosciuti: che fare se, ad esempio, si scopre il proprio lui alle prese con un sito web dal contenuto piccante?
Analizziamo insieme la situazione e vediamo come fare.

La cosa ti sconvolge?

In primis bisogna analizzare la propria reazione: se la cosa sconvolge e lascia senza parole, allora va affrontata coinvolgendo anche lui. Molte persone invece non risultano turbate da ciò e, in linea di massima, non c'è nulla di tanto perverso in questo. Ogni persona ha il diritto di vivere e affrontare la propria sessualità in modo libero, certo sempre nel rispetto del proprio compagno di vita.

Vediamo quindi come affrontare la cosa:

1. Parlagliene: la prima cosa da fare è esternare le proprie impressioni, i propri sentimenti. Non aggredirlo, non giudicarlo; limitati a conoscere le ragioni della sua "passione".

Finché una passione resta pura "fantasia" non occorre preoccuparsi

2. Non puntare il dito sulla vostra vita sessuale: la maggior parte delle volte non è certo una vita sessuale insoddisfacente la molla che fa scattare l'interesse di un uomo (o anche di una donna, ce ne sono che frequentano l'ambito hard) per contenuti ad alto tasso erotico.
No quindi alle frustrazioni.

3. La cosa ti crea un serio disagio? Fai in modo che lo comprenda: non puoi pretendere certo che smetta all'improvviso certe abitudini, anche se talvolta sapersi scoperti può far nascere un maggiore pudore e una conseguente repulsione per determinate cose. Se non lo fa, spera almeno che sia più discreto, tanto da non farsi più scoprire!

Ogni situazione che si può presentare come "strana" all'interno della coppia, va affrontata e discussa. E soprattutto va condivisa. Non puntare subito il dito utilizzando preconcetti e pudori insiti nel nostro animo: tenta di comprendere le ragioni, di conoscere meglio l'altro anche in base a queste sfaccettature sconosciute.
E se il tutto avviene nel rispetto reciproco, è bene concedere all'altro le proprie libertà.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI