Come curare le scottature solari

Guida Guida

Nonostante la crema protettiva e l’ombrellone, è successo lo stesso, ti sei scottata! Calma e sangue freddo, ecco come curare le scottature solari!

Una scottatura dolorosa è solo uno dei pericoli dovuti all’esposizione solare. La sovraesposizione può causare macchie, rughe e perfino il cancro alla pelle. Per scottarsi bastano 2-3 ore e 24 in tutto prima che il dolore, l’arrossamento e il gonfiore raggiungano il picco. Per evitare tutto questo non bisogna esporsi nella fascia oraria che va dalle 11 alle 16 e mettere sempre una crema protettiva. Ma se il danno è ormai fatto è il momento di imparare a curare le scottature solari.

Immergi un panno in acqua fredda e posizionalo sulle scottature. In questo modo la temperatura della pelle si abbassa e si riduce il gonfiore e l'infiammazione. Non usare il ghiaccio: può causare ulteriori danni alla pelle bruciata tramite congelamento. Se la scottatura interessa una vasta area, fai un bagno in acqua fresca, allevvierà il dolore.

L’aloe vera ha molti usi, anche quello di lenire il dolore dovuto alle scottature. Strofinalo sulla parte lesa a intervalli di tempo regolari, la scottatura guarirà in tempi più brevi.


Versa mezzo cucchiaino di olio essenziale di lavanda, mezza tazza di gel di aloe, 1 cucchiaino di olio di vitamine e 1 cucchiaino di aceto di mele in un flacone spray. Agitalo bene e spruzzalo sulle scottature. Per applicarlo sul viso, spruzzalo prima su un batuffolo di cotone e poi passalo sulla pelle, così non ti finirà negli occhi. Conservalo in frigorifero per massimo di quattro mesi. Questo spray favorisce la crescita di nuove cellule e la guarigione, riducendo l'infiammazione.
      
Spalma sulle scottature dello yogurt bianco, lascia agire dai 15 ai 20 minuti, poi sciacqua con acqua fredda. Le proteine del latte dello yogurt aiutano la pelle a restare idratata.

Puoi anche recarti in farmacia e richiedere una pomata anestetica che ti offra un sollievo temporaneo, esistono anche degli spray appositi che sono di più facile applicazione. Se non sai che pesci prendere, puoi sempre chiedere al farmacista di darti una mano!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI