Cosa fare contro le spellature causate dall'esposizione al sole

Guida Guida

Desquamazione al ritorno dalle vacanze? Un classico: ecco alcuni rimedi per ritornare ad avere una pelle liscia e vellutata.

Pelle secca, anzi, secchissima che a poco a poco inizia a screpolarsi, fino a spellarsi del tutto. È questa la brutta sorpresa con la quale molti hanno a che fare al ritorno dalle vacanze. Le cause possono essere diverse, ma la principale è, senza alcun dubbio, una non adeguata cura e idratazione della pelle prima e durante l'esposizione al sole.

Troppo tardi per rimpiangere di non aver messo la protezione solare e la lozione doposole, non resta che trovare dei rimedi efficaci per quella povera pelle stressata dai raggi UV!

Ecco allora alcuni rimedi naturali (e non) da mettere in pratica per ottenere nuovamente una pelle idratata, liscia e vellutata:

1. Applica una buona crema mattina e sera
Non risparmiare sulla quantità di crema da applicare sul tuo corpo, ma, anzi, ricorda di spalmarla accuratamente mattina e sera. Metti da parte la crema doposole che avresti dovuto usare durante i giorni di vacanza e scegli una crema rivitalizzante, a base di vitamina E, di aloe vera, di burro di karitè o di olio di mango. La mattina, ricorda di far assorbire bene la crema, mentre la sera, prima di andare a dormire, lascia che sia la pelle ad assorbirla a poco a poco.

2. Non sottovalutare i rimedi naturali
Realizzare degli impacchi o delle creme naturali è un ottima soluzione per coccolare la pelle bruciata dal sole e far sparire al più presto screpolature e spellature. Puoi applicare del burro di karitè in quelle parti dove la pelle è più secca, puoi recidere le foglie di aloe e utilizzare il gel naturale che da esse fuoriesce e che è ricco di proprietà emollienti e nutrienti, puoi realizzare una crema a base di farina d'avena, ideale in caso di pelle denutrita e disidratata, oppure, puoi recarti in una qualunque erboristeria per farti consigliare l'olio essenziale più adatto alla tua condizione epidermica.

3. Infallibile scrub
Se i primi due rimedi non hanno sortito l'effetto sperato e per la tua pelle spellata non sembra esserci alcuna cura, affidati ad uno scrub naturale che potrai realizzare anche in casa a base di zucchero (meglio quello di canna) olio di oliva e miele. Applica il composto realizzabile in pochissimi minuti con dei movimenti circolari su tutto il corpo e la tua pelle tornerà come nuova, anche se meno abbronzata di come l'avevi lasciata.

Ma poiché "prevenire è sempre meglio che curare", il prossimo anno ricorda di prenderti cura della pelle prima e durante l'esposizione al sole, per evitare brutte sorprese al ritorno dalle vacanze!

Credit: markomarcello - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI