Come mantenere l'abbronzatura estiva in 5 pratici step

Guida Guida

L'estate ti ha lasciato una pelle ambrata che, finite le vacanze sta lentamente sbiadendo. Proteggi la tua abbronzatura e falla durare più a lungo, con cinque pratici rimedi.

Dopo le vacanze si ritorna in città, con una pelle abbronzata che non è destinata a durare a lungo. Prima o poi sbiadirà, ma meglio poi che prima! Ecco cinque semplici rimedi per mantenere il colorito vivo e intenso.

1. Attenta a ciò che mangi: l'alimentazione influenza il benessere della propria pelle, anche in fatto di abbronzatura. Fondamentale è bere tanta acqua per mantenere l'idratazione a livelli ottimali; ad essa vanno abbinate frutta e verdura di colore giallo-arancio, frutti rossi (dal potere antiossidante) frutta secca ed olio d’oliva, ricchi di vitamina B ed E.

2. Regalati uno scrub lieve: gesto che andrebbe ripetuto anche l'estate, dopo l'esposizione. Questo infatti svolge sulla pelle un effetto esfoliante che rimuove le cellule morte, responsabili  della conseguente desquamazione e del colorito spento.

3. Preferisci la doccia al bagno: l'acqua calda, soprattutto se a contatto per lungo tempo con la pelle, favorisce la desquamazione. Allo stesso modo, dopo la doccia, è consigliabile non strofinare l'asciugamano sulla pelle ma tamponarlo delicatamente.

4. Scegli un buon prodotto idratante, un doposole nutriente per mantenere la pelle morbida e luminosa.

5. Aiutati con qualche rimedio artificiale: non parliamo di lampade UV, nocive per la pelle quanto il sole (e da fare rigorosamente con le giuste precauzioni), ma di altri pratici rimedi.

In primis gli autoabbronzanti stimolatori di melanina: non "colorano" la pelle in superficie, bensì dall'interno stimolando la produzione di melanina.

Un altro metodo all'avanguardia è l'abbronzatura spray: non la tradizionale, che per l'appunto dipinge la pelle, ma la nuova tecnica lanciata dai centri BTan; la pelle viene "bombardata" da una miscela di aloe vera, burro di karité, principi anti-age ed un estratto della canna da zucchero, il DHA.
Questa molecola zuccherina (non tossica), reagisce con le proteine presenti sulla parte più superficiale della pelle, creando dei polimeri colorati detti melanoidine, che conferiscono un effetto bronze alla pelle.

Gesti semplici e pratici da compiere per mantenere la tua pelle "estiva" più bella, più a lungo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI