Come fare uno scrub per labbra morbidissime

Guida Guida

Il freddo mette a dura prova la bellezza delle nostre labbra. Cosa fare in caso di secchezza? Provare uno scurb fai da te...

Le temperature rigide dell'inverno mettono a dura prova la salute della nostra pelle e di quelle parti più delicate che ne risentono ancora di più. Tra queste ci sono sicuramente le labbra: non lasciare che il freddo si porti via il tuo sorriso, ma difendilo con i rimedi giusti.
Oggi scopriamo insieme come preparare uno scrub fai da te per labbra secche.

Cosa ti serve:

- Miele

- Zucchero di canna

E' una ricetta velocissima e semplice e proprio per queste ragioni non si dovrebbe dimenticare di realizzarla durante l'inverno e alle prime avvisaglie di labbra secche e screpolate.

Unisci in una tazzina da caffè o in un piattino un paio di cucchiai di miele e un cucchiaino (o una bustina) di zucchero di canna. Amalgama il tutto alla perfezione (rivedendo le dosi all'occorrenza) e applica il composto sulle labbra compiendo dei movimenti circolari con le dita.

Attenzione: non effettuare una pressione troppo forte perché se la pelle è davvero sensibile (o se sono presenti ferite derivanti da screpolature intense) e potresti avvertire un forte fastidio. E potresti inoltre eliminare troppe cellule morte.

L'ideale, dopo aver effettuato questo "trattamento" fai da te, è risciacquare il tutto con acqua tiepida e, sulle labbra asciutte, passare dolcemente le setole di uno spazzolino da denti (possibilmente inutilizzato). La loro azione elimina residui di pelle secca e dona alle labbra quel colorito roseo perfetto che tutti vorremmo in ogni momento dell'anno.

Gesti veloci e semplici da fare: non c'è motivo per non provare, e il tuo sorriso ti ringrazierà.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI