Come fare i boccoli usando la piastra

Se siete stanche dei capelli piatti e a spaghetto, oggi vi mostreremo com’è facile fare i boccoli con la piastra anche senza l’aiuto del parrucchiere!

Come fare i boccoli usando la piastra

La piastra non serve soltanto a ottenere capelli perfettamente lisci, ma può essere usata anche per fare dei boccoli dall'aspetto molto naturale, ecco come:

 

Di cosa hai bisogno

  • Piastra
  • Lacca
  • Trattamento protettivo pre-piastra

 

Lavate e asciugate i capelli come al solito con spazzola e phon.  Applicate lo spray protettivo, pettinate bene i capelli e suddividete la chioma in quattro parti: testa, destra, sinistra, nuca. In questo modo sarà più semplice suddividere le macrociocche in ciocche più piccole su cui andrete a lavorare.


Partite dalla nuca e prendere una ciocca sottile, mettetela nella piastra partendo un pò più basso delle radici, per non bruciare il cuoio capelluto.
Con la ciocca ancora dentro, fate fare alla piastra un giro su se stessa e fatela scorrere lentamente fino alle punte, voilà ecco il boccolo! Per fissarlo, spruzzateci la lacca, altrimenti la ciocca perderà la piega in pochissimo tempo.


Lavorate tutte le ciocche in questo modo (ci vuole un pò di pazienza) e quando avrete finito, mettetevi a testa in giù e stropicciate un pò i capelli con le dita, per dare un tocco più naturale. Un colpo di lacca su tutta la chioma e il lavoro è concluso!
Ancora convinte che serva per forza il parrucchiere per un risultato professionale?

Non esagerate con la lacca altrimenti addio effetto naturale!

 

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram