Come rinnovare un vecchio cerchietto per capelli

Guida Guida

Un acquisto impulsivo non merita di essere relegato sul fondo dei un cassetto: scopri come rinnovare un cerchietto per capelli che non usi più.

Il cerchietto è un accessorio per capelli che difficilmente passa di moda: ogni stagione lo incontriamo, reinterpretato anche sulle passerelle. Oltre che un dettaglio fashion, è un accessorio comodo per mantenere lo styling ordinato.
Se anche tu possiedi qualche cerchietto che non utilizzi più (perchè un po' demodé), scopri come rinnovarlo per indossarlo di nuovo (e come nuovo).

- Rivestilo: se il cerchietto in questione è spesso, dalla forma a fascia, rivestilo con un tessuto alla moda. Dai fiori perfetti in primavera, ai pois, al classico nastrino in gros grain.

Basta ricoprirlo (avvolgendolo nella stoffa scelta) e fissare il tutto con una goccia di colla a caldo.

- Decoralo: per le più pazienti l'ideale è decorarlo. Tutto o parzialmente: ricorpilo con tanti bottoni (da cucire se si tratta di un cerchietto in stoffa o da fissare con della colla a caldo), con delle perle oppure applica un singolo elemento che lo differenzi dal passato. Ad esempio un maxi-fiore o un fiocco laterale.

- Il cerchietto gioiello: per un occasione che richiede un accessorio sofisticato ma fashion, recupera qualche bijoux (bigiotteria s'intende) che non utilizzi più, ad esempio una spilla di strass alla quale si è rotto il fermaglio o un pendente che non utilizzi più.

Crea un cerchietto gioiello fissandolo sulla struttura a semicerchio (magari dopo averla rivestita con un tessuto particolare).

Recuperare vecchi accessori per capelli e renderli attuali è più facile di quanto sembra: tira fuori un pizzico di manualità e tanta fantasia...e darai un tocco in più al tuo stile.

 

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI