Come fare un'acconciatura Anni'30

Guida Guida

Esce nelle sale il film diretto da Madonna, che racconta uno spaccato degli Anni'30: ispirati nel look, per un'acconciatura a tema.

Per un'acconciatura particolare, la soluzione più bella consiste sempre nel guardare al passato. In questi giorni esce nelle sale cinematografiche W.E. Edward e Wallis, il film diretto dalla cantante Madonna, che racconta la storia d'amore, nata negli Anni'30 tra il Re d'Inghilterra Edoardo VIII e la socialite americana Wallis Simpson.
Se attendi il film con ansia e ami lo stile retrò, impara a creare un'acconciatura a tema Anni'30.

Segni distintivi

Le caratteristiche dello stile dell'epoca? Poco volume alle radici, onde ferme e righe precise, in mezzo o di lato per un ciuffo ampio.

Cosa ti serve:

- Gel

- Lacca

- Pettine a coda

- Arricciacapelli

Lava i capelli come d'abitudine ma asciugali pettinandoli in modo fermo, per appiattire le radici e annullare il volume in eccesso.

Prima di procedere con l'asciugatura crea la tua riga che, per questo esempio, faremo al centro, dritta e precisa.

Una volta asciugate le lunghezze, utilizza l'arricciacapelli per creare delle onde ampie, effetto treccia sciolta: attenzione, non dei boccoli a ciocche strette, ma un onda larga e non troppo definita.

Crea le onde sulla parte terminale delle lunghezze, non sulle radici.

Una volta ottenuto l'effetto ondulato, bagna il pettine con abbondante gel (distribuito uniformemente sui denti del pettine) e passalo lentamente e in modo preciso sulle radici e sulle lunghezze per scolpirle.

Per finire un tocco di lacca e la tua acconciatura è pronta!

 

L'idea in più

Per uno stile ancora più retrò, scegli un cerchietto elastico con fiori applicati da indossare sulla fronte.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI