Come fare un'acconciatura da pin-up con la bandana

Guida Guida

Affascinata dal look delle pin-up Anni '50? Predi la bandana, corri davanti allo specchio e tira fuori l'anima fifties che c'è in te. Come farlo, te lo spieghiamo noi!

Ami lo stile dei passati Anni ’50 e soprattutto il look delle bellissime e indimenticabili pin-up? Non perdere tempo, corri davanti allo specchio e impara con noi a ricreare una perfetta acconciatura ispirata a quell’epoca.

Da dove arriva questo styling?

E' stato reso celebre da Rosie The Riveter, icona culturale del femminismo made in USA: è la protagonista, cartacea, del celebre manifesto apparso negli Anni'40 per esortare le donne a rimboccarsi le maniche e a lavorare per aiutare il paese durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il fazzolettino in testa serviva per raccogliere i capelli e proteggerli. Da qui è nato un vero e proprio look, divenuto però più un vezzo di stile negli anni a seguire che una necessità, ed è stato sfoggiato negli anni anche dalle star, basti pensare a Amy Winehouse, che della bandana stile Anni '50 ne aveva fatto un suo tratto distintivo.

Dopo qualche nozione storica è meglio cominciare con la nostra acconciatura. Ecco cosa ti serve:

  • Forcine invisibili
  • Bandana
  • Lacca

Prima di iniziare specifichiamo che questo tipo di acconciatura permette una riuscita ancora migliore se fatta con capelli mossi e provvisti di frangia: per la precisione una frangetta corta, dal taglio netto.

Procediamo con la nostra acconciatura:

- Aiutandoti con una spazzola, riporta tutte le lunghezze dietro le orecchie (isolando logicamente la frangia).

- Arrotola le lunghezze su se stesse: hai presente quando raccogli i capelli con il classico “mollettone”? Con la medesima gestualità avvita le lunghezze e puntale con le forcine invisibili.

- Una volta assicurata la stabilità del nostro raccolto posteriore, passiamo alla bandana: piegala inizialmente a losanga e poi, a partire dalla punta, ripiegala verso l’interno sino ad ottenere una lunga fascia rettangolare. Una volta ripiegato il nostro fazzolettino fifties nel modo corretto, applicalo annodandolo (anche a forma di fiocco) sulla parte alta della testa, come una normale fascia per capelli, facendo attenzione che separi la frangia dagli altri capelli.

Ispirati ai film del passato per perfezionare il look e non temere di proporlo per qualsiasi occasione: per l’estate è anche una perfetta idea anti-caldo!

Il consiglio in più

Chi non ha la frangetta può abbinare al look un ciuffo lievemente cotonato sulla base e fissato all'indietro con delle forcine (come nella foto).

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI