Renée Zellweger: consigli preziosi per truccare gli occhi "incappucciati"

Guida Guida

Renée Zellweger è una delle tante star ad avere gli occhi incappucciati, anche definiti "occhi con la palpebra mobile non visibile". Andiamo alla scoperta di tutti i suoi segreti di make up!

C'è chi ha gli occhi troppo grandi, chi troppo piccoli, chi li ha sporgenti e chi li ha incappucciati. Questi ultimi, anche definiti con palpebra non visibile, sono diffusissimi tra le star: molte delle donne più belle del cinema e dello spettacolo, infatti, hanno questo tipo di taglio e tra queste c'è anche Renée Zellweger che, però, sa impreziosire il suo sguardo al meglio grazie al make up.

Gli occhi incappucciati non vanno confusi con gli occhi infossati: se nei secondi la palpebra mobile è notevolmente incavata rispetto all'arcata sopraccigliare, nei primi la palpebra è coperta, in parte o totalmente, da uno strato di pelle. Nel caso di Renée Zellweger, ad esempio, la palpebra mobile non si vede quasi per niente, ma l'attrice sa scegliere sempre un make up in grado di valorizzare i suoi occhi azzurri.

Scopriamo tutti i segreti del make up per occhi incappucciati di Renée Zellweger:

L'attrice, che prossimamente rivedremo al cinema nei panni di Bridget Jones, nel terzo capitolo della saga dal titolo Bridget Jones's Baby, mette sempre in risalto le ciglia con l'aiuto di un mascara nero allungante o affidandosi all'uso delle ciglia finte: mettere in risalto le ciglia, spesso nascoste insieme alla palpebra mobile, infatti, è il primo trucco per diminuire l' "effetto incappucciato".

Renée Zellweger sulla palpebra mobile opta sempre per un ombretto neutro, per una base naturale; meglio evitare colori scuri e pesanti, al massimo, come la stella del cinema americano ci insegna, si può applicare un ombretto più scuro tra la palpebra e l'arco sopraccigliare, sfumandolo verso l'estremità esterna dell'occhio.

L'attrice, inoltre, non rinuncia mai a dare un tocco di luce ai suoi occhi, già di per sé molto luminosi, aggiungendo un ombretto metallizzato, sui toni dell'oro o del bronzo dall'angolo interno fino alla metà delle ciglia inferiori. Un segreto infallibile per ottenere occhi più grandi e profondi.

In caso di occhi incappucciati, inoltre, meglio evitare eyeliner e linee spesse di matita, che non faranno altro che appesantire l'occhio, nascondendo ulteriormente la palpebra mobile e rendendo lo sguardo meno espressivo.
 

Credit: time.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI