Come scegliere il primer per il trucco

Guida Guida

Il trucco giusto si vede anche dalla base: scegli il primer adatto alla tua pelle per un make-up impeccabile.

Abbiamo già visto quanto sia importante, in fatto di trucco, la creazione di una base ben fatta. Per fare questo però, bisogna utilizzare il prodotto adatto alla propria pelle. Scopriamo insieme come scegliere il primer ideale.

Cos'è il primer?

Facciamo un po' di teoria: il primer è una base trucco, solitamente in forma liquida, in crema o gel, da stendere sulla pelle pulita prima di procedere con i vari step che il trucco richiede.

A cosa serve?

Ce ne sono di tantissimi tipi, creati per agire su ogni tipo di pelle venendo in contro alle esigenze più disparate. Vediamoli uno ad uno, per capire quindi quale primer fa al proprio caso.

- Imperfezioni? Scegli una base leggera, impercettibile, per non appesantire il viso, sarà un amico fidato per un trucco perfetto.
Si alle formule specifiche per pelli acneiche, che minimizzano pori e imperfezioni.
Inoltre i primer dal colore verde aiutano a mimetizzare ancor di più i rossori.

Ricorda: attenzione agli ingredienti! Per uniformare la pelle e per garantire una buona presa per il trucco, i primer contengono siliconi spesso nocivi per la pelle. 
Se soffri di imperfezioni, scegli sempre formule che riportano la dicitura "non comedogenico" per scongiurare pori intasati e punti neri.

- Pelle secca? Meglio puntare su consistenze ricche e nutrienti. Questi primer agiscono mantenendo la pelle idratata e proteggendola dal trucco che spesso, dopo tante ore, può disidratare la pelle. Abbina quindi sempre un primer e un buon fondotinta idratante.

- Patita del rossetto? Se ami il rossetto ma riscontri spesso dei problemi in fatto di durata, affidati a un primer fissante per le labbra. Lo applichi prima di stendere il tuo rossetto: questo crea un film più resistente e fa si che il rossetto si "incolli" meglio alle labbra.

- Patita degli ombretti? C'è un primer per ogni esigenza, e ce ne sono molti anche specifici per le palpebre: aumentano la resistenza e la presa dell'ombretto per un risultato a lungo termine.

E' un gesto semplice e veloce che non ruba ulteriore tempo alla tua normale routine make-up: picchiettalo sul viso e poi procedi con il trucco abituale.
I risultati saranno visibili dalla prima applicazione: e non potrai più farne a meno!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI