Come pulire i pennelli per il make up

Guida Guida

Adorate truccarvi e possedete un intero set di pennelli diversi per ogni occasione. Ma sapete che spesso tra le setole possono annidarsi i batteri? Ecco come pulire i pennelli senza rovinarli!

I pennelli per il make up andrebbero puliti almeno una volta ogni due settimane; questo perché lo sporco, i batteri e residui di colore rimangono tra le setole del pennello e possono fare insorgere brufoletti e infezioni sulla vostra pelle. A maggior ragione se usate i vostri pennelli per truccare le amiche, dovreste pulirli prima di utilizzarsi su voi stesse.

Se siete di fretta potete usare un metodo veloce per disinfettare il pennello per l’ombretto, basta utilizzare una soluzione alcolica 99° che potete trovare nei colorifici. Ne mettete qualche goccia su un fazzoletto o una velina e poi spennellate delicatamente finché il pennello risulterà pulito. Basterà aspettare qualche secondo e l’alcool si asciugherà e il pennello sarà pronto per l’uso.

Per una pulizia più profonda, invece, dovete procurarvi dello shampoo neutro per bambini che diluirete in una ciotolina con acqua tiepida (l’acqua troppo calda rovina le setole, sintetiche o vere che siano). Intingete il pennello nella soluzione e sfregate le setole in maniera delicata, senza aprirle ma seguendo la forma del pennello stesso. In questo modo non si rovinerà e manterrà la sua forma originale anche dopo il lavaggio.

Una volta finita la pulizia mettete i pennelli ad asciugare distesi su un ripiano assicurandovi che le setole non lo tocchino così non cambieranno l’aspetto originario.

Un discorso a parte merita il pennello kabuki, che nella posizione consigliata poc’anzi tende ad accumulare acqua e ad “aprirsi” nella parte inferiore. Per farlo asciugare perfettamente munitevi di un elastico per capelli e di due graffette. Arrotolate l’elastico alla base del pennello, aprite le graffette e utilizzatele come dei ganci infilandole nel fermaglio. Appendete poi il pennello a testa in giù all’interno di un bicchiere o in una brocca tramite i fermacarte.

Così facendo i vostri pennelli per il make up vi accompagneranno per molto tempo!

In commercio esistono delle soluzioni per pulire i pennelli: i brushes cleaner. Potete usarli se volete un risultato professionale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI