Come realizzare una manicure metallizzata

Guida Guida

Se desiderate una manicure davvero unica e colorata provate gli smalti metallizzati, la vera tendenza di quest'anno in fatto di nail art. Realizzala ccosì!

Stanche dei soliti smalti? Vi piacerebbe provare colori nuovi ma le tonalità che scegliete sono più o meno sempre le stesse? 

Date una svolta alla vostra manicure tradizionale e provate per una volta ad osare con gli smalti metallizzati

Ce ne sono di tutti i colori e sono perfetti se abbinati ad outfit grintosi e molto modaioli. Evitateli se per lavoro sedete alla scrivania di uno studio legale o in altri luoghi che richiedono un look molto formale, oppure optate per colori molto scuri come tortora e blu notte. Se invece il vostro lavoro non richiede outfit molto formali... Osate!

Ecco alcune importanti regole da seguire per una perfetta manicure metallizzata.

  • Per prima cosa, le mani devono essere molto curate
  • Fate una manicure di base e applicate una base rinforzante
  • Massaggiate le mani con una crema idratante e lasciatela agire e assorbire bene
  • Scegliete la tonalità di metallizzato che preferite. Se non volete esagerare, optate per un colore classico come bordeaux e rosso scuro
  • Per una serata elegante scegliete l'oro e l'argento, declinati anche nelle tonalità bronzo e ottone
  • Per un look molto casual e alla moda scegliete colori più vistosi come rosa, verde e blu cielo e se volete davvero sfoggiare una manicure originale scegliete un colore diverso per ogni unghia
  • Per un effetto metallizzato deciso scegliete lo smalto adesivo (patch) e se non volete esagerare con troppa lucentezza applicatelo solo sull'indice o sull'anulare e scegliete un colore diverso e non metallizzato per il resto delle mani

Foto © Subbotina Anna - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI