Milano Fashion Week PE 2017: le sfilate del primo giorno

Notizia Notizia

Ecco il riassunto della prima giornata della Settimana della Moda di Milano: da Gucci a Blugirl tutte le collezioni Primavera/Estate 2017 in passerella.

Milano Fashion Week PE 2017: le sfilate del primo giorno

La Settimana della Moda di Milano PE 2017 è iniziata con le nuvole lo scorso 21 settembre, ma ha portato comunque la primavera e l'estate in passerella attraverso alcune delle più grandi maison del mondo.

A spiccare, già nella prima giornata della Milano Fashion Week è stato soprattutto il Made in Italy, con le collezioni Spring/Summer 2017 di Gucci, Alberta Ferretti, Patrizia Pepe, Francesco Scognamiglio, Blugirl e Kristina Ti. Ma non è mancato il tocco grunge-rock dello stilista russo Grinko.

Ma andiamo a ripercorrere nel dettaglio questo primo giorno di MFW PE 2017:

Ad inaugurare le passerelle milanesi, quest'anno, è stato Grinko che, alle 9,30 in punto, ha presentato la Spring/Summer collection 2017: una collezione rock e grunge dalle ispirazioni hippie e dalla vestibilità casual, che alterna il bianco e il nero, fino a raggiungere i colori più accesi, come il fucsia e il blu. Una moda che piacerà soprattutto alle più giovani.

Le amanti del pizzo Sangallo, delle nappine, delle balze e delle rouches saranno rimaste senz'altro incantate dallo stile che Blugirl ha portato a Milano. Per la collezione PE 2017, infatti, Anna Molinari ha presentato in passerella un corteo di ragazze spagnole belle, vivaci, variopinte. Una linea di abiti fluidi, coloratissimi e pieni di pizzo.

Cosa dire della sfilata di Gucci se non che è stata una delle più spettacolari del primo giorno di Milano Fashion Week?

Il tocco di Alessandro Michele si vede eccome. Il direttore creativo, che ha aperto la passerella mezz'ora dopo rispetto alla scaletta definita, ha fatto subito dimenticare quel ritardo con un susseguirsi di glitter, punti luce, pantaloni a zampa e abiti dallo stile esotico. Protagoniste assolute della PE 2017 di Gucci sono le zeppe che in passerella non passano inosservate. E poi tanti accessori, dagli occhiali ai cerchietti per capelli, dai cappelli agli orecchini super vistosi: eccentrici, strani, per un tocco folle che nella vita tutti dovrebbero avere.

 

Una foto pubblicata da Gucci (@gucci) in data:

Alberta Ferretti ha presentato la sua collezione PE 2017 con due modelle d'eccezione: Bella Hadid e Isabeli Fontana e ha scelto in particolare il viola per le sue linee primaverili ed estive.

 

Una foto pubblicata da Alberta Ferretti (@albertaferretti) in data:

Scende di qualche tono nella scala dei colori N21 che, a Milano, ha portato in passerella il rosa e lo stile bon ton in tutte le sue declinazioni. Rosa e altri colori pastello anche nelle sfilate di Patrizia Pepe e Kristina Ti, mentre, a chiudere la prima giornata di MFW è stata la più cupa passerella di Francesco Scognamiglio che, con le sue modelle seriose, ha presentato a Milano un mix interessante tra barocco e mascolino. Particolare ma estremamente fine.

LEGGI ANCHE: MILANO FASHION WEEK, IL CALENDARIO DELLE SFILATE GIORNO PER GIORNO

 

Credit: Facebook di Gucci


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI