Come vestirsi in stile punk

Guida Guida

Ha segnato la storia della musica ma anche la moda di molte generazioni: segui i nostri consigli per ricreare un look da vera punk.

Se il look punk ti ha sempre affascinata  e hai voglia di cambiare segui i nostri consigli: vediamo insieme come ricreare degli abbinamenti che ti facciano sentire una vera punk girl!

Lo stile 'alternativo'

Il vero punk nasce con un rifiuto per la moda in generale, ma in realtà adotta uno stile basato su dettagli determinanti.

- Le borchie: sono ovunque. Su scarpe, borse, collari, cinture e addirittura giacche. Il bello è che puoi decorare da sola il tuo capo preferito per renderlo unico: ad esempio, come abbiamo visto di recente, anche una camicia inutilizzata può diventare un capo in perfetto stile punk se decorata con le borchie.

- Il tartan: un classico della cultura punk è il tessuto tartan a quadrettoni rossi, stile kilt scozzese.

- Le scarpe: che scarpe indossare per essere una vera punk? Rigorosamente anfibi (i punk originali adoravano il marchio Dr.Martens) o, in alternativa, le famosissime Converse.

- Jeans o leggings: rigorosamente di forma skinny, ovvero strettissimi per sottolineare le gambe a più non posso. Il colore classico è il nero, ma anche le fantasie (ad esempio quella animalier leopardata) sono frequenti.

- Pelle: per la giacca non c'è altro materiale più punk. Sceglila abbondante, per creare contrasto con il jeans molto stretto. Per avere un capo autentico rivolgiti a negozi vintage o mercatini dell'usato: troverai dei pezzi d'epoca perfetti per un vero look in tema.

E sotto la giacca? Via libera a camicie e logicamente alla t-shirt del tuo gruppo punk preferito!

Ma non finisce qui: nella prossima guida vedremo da vicino come creare un beauty look, trucco/parrucco ispirato allo stile punk. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI