I ruggenti anni ’20: come ricreare lo stile delle Flapper Girls

Guida Guida

Riporta in vita lo stile degli anni '20 ricreando il look delle Flapper Girl! Scoprite come reinterpretare i must have dell'epoca per una modernissima Flapper Girl   

Sono gli anni ruggenti: è il periodo che vede esplodere il jazz in America e il dadaismo e in Europa, è il decennio dell'art déco. Sono gli anni '20, momento direttamente successivo alla fine del primo conflitto mondiale, un periodo storico in cui la donna si emancipa e lo mostra non solo lavorando e rimboccandosi le maniche ma anche "osando" nel campo dello stile e della moda.

Gli anni '20 sono l'epoca del primo splendore di Coco Chanel, la cui lungimiranza riesce a votare la moda all'eleganza semplice e non pomposa inventando, di fatto, la "donna moderna". E' Coco Chanel che lancia il taglio alla garçonne e crea la petite robe noire.

Lo stile della Flapper Girl

La moda degli anni '20 “disegna” una donna emancipata e molto diversa dal passato: si tratta della cosiddetta Flapper Girl, una ragazza molto più disinibita che, con abiti corti, capelli alla maschietta e sigaretta in mano, è pronte a conquistare il mondo.

Come vestirsi per ricreare lo stile degli anni '20

La perfetta flapper girl usa tessuti leggeri e morbidi come il jersey (sdoganato proprio da Coco Chanel), lo chiffon e la seta che, cuciti in abiti senza maniche, dalle linee dritte e con l'orlo al ginocchio, lasciano libero il corpo, senza fasciarlo.

Non bisogna poi dimenticare che gli anni ruggenti vedono impazzare il Charleston che, con i suoi ritmi veloci e serrati, sdogana quei particolarissimi abiti arricchiti con frange e perline che, quindi, non possono mai mancare in un perfetto outfit anni ’20.

Per quando riguarda gli accessori, invece, sono senza dubbio da privilegiare lunghe collane di perle (vere o finte che siano) che, abbandonate larghe sul decolleté, seguono le linee morbide del vestito.

A completare l’outfit, poi, non può assolutamente mancare il cloche, il tipico cappellino a campana le cui linee, scendendo a coprire la fronte, facevano risaltare gli occhi tipicamente truccati.

Le scarpe, rigorosamente con un tacco medio, non possono fare a meno del cinturino stretto alla caviglia: sono scarpe nate per ballare al ritmo delle note veloci del fox trot e del charleston!

Trucco e parrucco

Per il trucco, nel beauty la perfetta flapper girl (possibile link ad una guida sul trucco anni ’20, che scende più nello specifico) non può mai mancare l’ombretto col quale ricreare il tipico smokey eyes anni '20, da completare con una dose massiccia di mascara nero. Il rossetto deve essere rosso e decisamente brillante, quasi a disegnare una bocca a forma di cuore. L'effetto deve essere quello di una bambola: non dimentichiamoci quindi di utilizzare una cipria chiara e perlata!

photo credit: Yuliya Libkina via photo pin cc

Gli anni '20 al cinema

Fatti ispirare dal cinema! Come? Guarda Midnight in Paris di Woody Allen e The Artist di Michel Hazanavicius!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI