Come indossare la salopette

Guida Guida

Torna di gran moda la salopette, la classica "tuta" in jeans da lavoro. In versione sportiva o anche con un bel tacco, scopri tutti i modi per indossarla al meglio

Torna di moda un capo che tutte avranno indossato almeno una volta: la salopette ha segnato molte generazioni, le mode di molti periodi, e ora torna pronta a farsi indossare di nuovo. Ma come indossarla correttamente? Scopriamolo insieme.

Oversize, con la gonna, con pantaloncini corti, in jeans...la salopette si declina in tante, troppe versioni

E pensare che in origine questo indumento non era altro che una tuta da lavoro, inventata nel XIX secolo da Levi Strauss. Diventa un capo di tendenza negli Anni '60, sia per l'uomo che per la donna.

Quest'anno ne rivedremo parecchie in giro: meglio farsi trovare preparate! Impariamo quindi ad abbinarla, tenendo conto del fatto però che non è un capo semplice da portare perché rischia di appesantire la figura e di accorciarla maggiormente nel caso di una statura non molto importante.

1. In versione sportiva, la più semplice: perfetta con un paio di sneakers, una t-shirt e una felpa con capuccio e apertura a zip, indossata aperta.

L'idea in più? Le sneakers con la zeppa.

2. Per il giorno: perfetta con un paio di ballerine e una classica t-shirt bianca. In alternativa, per l'autunno, è perfetto l'abbinamento con una camicia (magari a quadri) e una scarpa stringata maschile.

L'idea in più? Arrotolare l'orlo per mostrare il calzino, perfetto un modello maschile quadrettato o a rombi.

3. English mood: per un look all'inglese, perfetto per le giornate di pioggia, abbiniamo la nostra salopette con un maglioncino dolcevita e un paio di stivali per la pioggia.

4. Con i tacchi: si può? Certo che sì, basta saperla abbinare. Perfetta con una t-shirt, una giacchina nera (o un giubbino in pelle corto) e una classica decolletè nera in vernice o in pelle.

Meglio evitare tacchi a spillo troppo eleganti o scarpe con plateau (che "strozza" troppo la caviglia e appesantisce il look) e canotte striminzite che scoprono scollature vertiginose o, peggio ancora, addome e schiena. Esagerare non paga mai!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI