Come indossare la mantella

Guida Guida

Uno dei capi di stagione è certamente la mantella: femminile, morbida, spesso può però destare qualche dubbio in fatto di abbinamenti. Ecco come non sbagliare.

Sta arrivando l'inverno, ma le temperature si stanno dimostrando ancora clementi. Non c'è momento migliore quindi per sfoggiare capi un po' difficili da utilizzare per l'intera stagione, come la mantella. Vediamo come indossarla al meglio.

La mantella: un capo retrò, affascinante e iper femminile

La mantella ha una lunga tradizione dietro le spalle e ad ogni stagione, che vada più di moda o meno, non manca di farsi notare. Pratica, perché si infila in un secondo, un po' meno pratica perché molto aperta, specialmente sulle maniche. Per questo è spesso considerata un po' difficile da abbinare.

Se vi siete fatte tentare da questo capo particolare, lasciatevi dare qualche consiglio pratico per abbinarla al meglio.

- Un look semplice, da tutti i giorni, per non sbagliare mai: jeans, maglioncino (o un maglione più grosso quando le temperature lo richiedono) e stivali biker boots per essere semplici ma perfette.

Attenzione nella scelta dei pantaloni o dei jeans: chi non ha un fisico slanciato dovrebbe evitare i jeans larghi, i classici modelli boyfriend; questo perché la mantella è di per sè un capo abbastanza ampio e morbido nelle linee e ammorbidendo anche le linee inferiori (ovver utilizzando pantaloni troppo larghi) si rischia di rendere la figura goffa, pesante e.. Più larga!

- Per una serata chic è perfetta se abbinata a un classico tubino nero. Tacco vertiginoso e calza velata (rigorosamente nera) faranno il resto. Se fa freddo perché non osare un guanto, magari in pelle? E come accessorio una bella pochette. Così il look vintage iper-femminile è assicurato.

Attenzione alla scarpa: stiletto sì, plateau e tacchi imponenti assolutamente no. Rendono la figura meno sinuosa e distolgono l'attenzione da quello che è il vero capo protagonista del look, ovvero la nostra mantella.

- Per un look a tutto inverno, abbina la mantella agli accessori giusti: gonne con collant lavorati, con trame a coste o a trecce (come quelle dei maglioni di lana), maxi maglioni ad effetto vestito (ma che non devono superare le ginocchia per non rendere pesante la figura), sciarpe e berrette lavorate, ad esempio con ricami dalle fantasie norvegesi.

La mantella non è un capo così difficile da indossare, è anzi alla moda e versatile. Non resta che provarla, in tanti abbinamenti.

 

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI