Splashlight. Nuova luce per i capelli

Guida Guida

La nuova tendenza in fatto di capelli e colori si chiama splashlight e già il nome è tutto un programma. 

Shatush e colpi di sole sono roba vecchia. È tempo di splashlight!
Sempre più luce e colore per i capelli soprattutto in vista dell’estate.

È stata Aura Friedman, hairstylist newyorkese esperta di colori, a creare questa nuova moda non ancora molto conosciuta in Italia.

L’idea di base è quella della luce del sole che illumina i capelli in un’area ben precisa

Capiamo nel dettaglio di cosa si tratta.
Lo splashlight è un trattamento molto complesso difficile da realizzare a casa. Solo un hairstylist professionista può applicarlo e solo su certe lunghezze. Questo effetto di luce e colore, infatti, sta meglio su capelli pari e non si addice alle scalature.

Il colore viene applicato solo nella parte centrale dei capelli come se la luce fosse irradiata dall’interno e questo è un bene perché non si incorre nel problema della ricrescita. A differenza degli shatush, però, che possono essere rimossi con un taglio, lo splashlight non si può rimuovere se non con una colorazione o un taglio netto.

Se siete indecise e non sapete come realizzarlo sui vostri capelli, lasciatevi consigliare dal vostro hairstylist e comunque non scegliate una colorazione molto più chiara della vostra.
Se invece volete davvero osare, seguite la moda delle star di Hollywood e fate uno splashlight colorato.
Il rosa è la nuance più alla moda e Poppy Delevingne ne è la dimostrazione!

Photo: www.esteticamagazine.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI