Come arredare un loft

Guida Guida

Il loft è un tipo di abitazione, spesso ricavata dal recupero di uno spazio industriale dismesso, in voga da un po’ di anni a questa parte: ecco come arredarlo!

Il loft è un tipo di abitazione, spesso ricavata dal recupero di uno spazio industriale dismesso, molto in voga da un po’ di anni a questa parte: abitare in un ambiente unico, ampio, aperto e luminoso grazie alla presenza di grandi finestre e alti soffitti è il desiderio di sempre più persone, soprattutto singles e giovani coppie.

Avere un grande spazio a disposizione però può risultare problematico nel momento in cui si cerca di arredarlo ma a se seguirai alcune semplici consigli potrai rendere accogliente ed ospitale il tuo loft.

Per prima cosa cerca di capire come organizzare lo spazio a disposizione: devi decidere le zone dove riposare, cucinare, lavorare e ospitare amici aiutandoti magari con mobili di grandi dimensioni e ampi tappeti oppure innalzando pareti in cartongesso per creare delle quinte.

Una volta stabilite le diverse aree abitative presta attenzione a quegli elementi che solitamente vengono occultati alla vista: i tubi del soffitto e le canalizzazioni, solitamente ritenuti antiestetici in un loft divengono elementi di arredo che contribuiscono a rendere l’ambiente industriale, contemporaneo e lineare.

Lo stile contemporaneo di arredo caratterizzato da superfici lisce e lucide come vetro legno e acciaio inox è quello che più si adatta a un loft ma nulla vieta di arredarlo in altro modo.

Di solito i colori più usati nei loft sono neutri come il color crema, il marrone e soprattutto il bianco, mentre le tinte più accese le puoi introdurre attraverso alcuni dettagli: un vaso, dei cuscini o dei tappeti. Quando scegli i tessuti per tende e divani, se vuoi mantenerti sempre sullo stile contemporaneo, opta per stoffe naturali come il lino e il cotone.

Non esagerare introducendo tanti mobili, ricorda che per creare un ambiente armonioso e ben proporzionato bastano pochi e semplici elementi, prediligi quindi un grande divano e un grande mobile piuttosto che tanti piccoli componenti di arredo.

Presta molta attenzione all’illuminazione: una buona scelta è rappresentata da un mix di fonti luminose dall’alto come lampade a sospensione per fornire l'illuminazione generale e finti dal basso come le lampade da tavolo.

Interventi strutturali

Per eventuali modifiche strutturali come l’abbattimento o l’introduzione di una parete cerca sempre di consultare dei professionisti del settore, a volte a anche solo per piccoli interventi sono necessarie delle autorizzazioni.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI