Come realizzare una Jack O’Lantern, la zucca illuminata di Halloween

Guida Guida

E' facile realizzare la Jack O’Lantern, la zucca illuminata simbolo di Halloween, prova anche tu.

Per fare una zucca intagliata e illuminata, simbolo per eccellenza della festa di Halloween, e conosciuta anche con il nome di Jack O’Lantern, bastano pochi strumenti e un po’ di creatività. Vediamo come fare.

Procurati una zucca dalla forma regolare e senza alcuna imperfezione sulla superficie: una volta che avrai preso dimestichezza potrai realizzarne molte e di diverse dimensioni ma per iniziare prova con una di media grandezza.

Un momento fondamentale consiste nella pulizia della zucca per togliere i depositi di terra dalla sua superficie: lavala con acqua, strofinala bene con uno straccio umido e asciugala con cura. A questo punto sistema la zucca su un piano di lavoro e disegna con un pennarello un cerchio a circa 10 cm di distanza dalla sua cima per realizzare l’apertura dove andrà inserirto il lumino.

Con un coltello appuntito e dalla lama non seghettata inizia a intagliare il cerchio disegnato con il pennarello stando attenta a seguire bene la linea tracciata: le eventuali tracce di pennarello che dovessero rimanere le puoi asportare con lo straccio ancora umido. Ricorda di non buttare questo cerchio ma di conservarlo: ti servirà alla fine per tappare la tua zucca di Halloween. Quindi procedi con lo svuotamento della zucca: devi togliere la polpa interna e tutti i semi cercando di ridurre lo spessore della zucca. Aiutati con un cucchiaio per asportare la polpa: parti dal centro e vai verso l’esterno ma cerca di non esagerare perché, se lo spessore sarà troppo sottile, la zucca rischierà di rompersi facilmente.

Nel frattempo pensa all’espressione che intendi dare alla tua lanterna (terrificante, minacciosa o allegra) e una volta svuotata la zucca disegna con il pennarello occhi, naso e bocca sulla parte anteriore.

Gli occhi devono essere ad una distanza tale da consentire l’inserimento del naso, a forma di triangolo, poco più in basso. Sotto il naso disegna poi la bocca con o senza il profilo dei denti. A questo punto, con la punta del coltello, inizia intagliare le linee tracciate assicurandoti di trapassare completamente la spessa scorza della zucca: con delicatezza leva le parti intagliate facendo pressione con le dita dall’interno della zucca. Non ti resta quindi che inserire il lumino e richiudere la zucca con il cerchio intagliato all’inizio: usa un lumino di cera bianca e vedrai che la luce emanata sarà più luminosa e intensa.

photo Happy Halloween!! via photopin.com

Accendere il lumino

Accendi il lumino prima di inserirlo nella zucca: se lo farai dopo averlo inserito, dovrai aiutati con un cerino sufficientemente lungo per non rischiare di scottarti.  

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI