Decorazioni natalizie per la casa: la ghirlanda

Guida Guida

Una delle decorazioni natalizie più usate è la ghirlanda, scopri come realizzarne una davvero originale.

Una delle decorazioni natalizie più usate è la ghirlanda: appesa alla porta di casa o utilizzata come sontuoso centrotavola donerà colore e un’atmosfera di allegria durante tutto il periodo festivo. Intrecciare una corona con fiori secchi, pigne, perline e nastri di stoffa è molto semplice, basta solo un po’ di manualità e fantasia.

Per realizzare una ghirlanda ti servono strumenti per tagliare, legare, incollare e del materiale di ornamento come nastri, cordoncini dorati o colorati, fiori secchi, bacche e semini.

Se decidi di non comprare una base circolare in polistirolo preconfezionata, puoi fare tu stessa il supporto della ghirlanda usando del fil di ferro oppure arrotolando e attorcigliando fogli di carta di giornale poi rivestiti con della stagnola, oppure avvolgendo un fascio di rami flessuosi (glicine, salice, vite americana) legandoli in più punti.

Per decorare la ghirlanda ti basterà avvolgere il supporto con dei nastri di raso colorati creando delicati abbinamenti in rosso e oro oppure argento e verde. Fissa la stoffa con della colla a caldo ma non coprire tutta quanta la ciambella: lascia una parte libera, in alto o in basso, dove applicare il motivo ornamentale.

Per creare il motivo ornamentale puoi utilizzare foglie dorate, perle, ghiande, pigne, rami di abete o pungitopo che richiamano i colori invernali: prendi spunto dalle composizioni in stile biedermeier per creare originali mazzolini.

Se vuoi dorare i fiori essiccati oppure imbiancare i rami di abete, usa uno spray ponendo il mazzetto su carta di giornale e spruzzando a una distanza di circa 30 cm: dai più di una passata di vernice spray lasciando asciugare i fiori tra una passata e l’altra.

Attacca con la colla a caldo il mazzolino nel punto della corona lasciato libero dai nastri, fai passare una cordicella o un nastrino sulla sommità della composizione e infine appendi la corona nel punto desiderato.

photo credit: cliff1066™ via photopin cc

Riciclo creativo!

Non buttare via gli scarti delle spezie o dei fiori secchi che usi per la decorazione: puoi creare dei sacchettini profumati o utilizzarli come pot-pourri.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI