Come fare un pot pourri di qualità

Guida Guida

Il pot-pourri è facile da trovare in commercio ma non sempre quello che acquistiamo è di primissima qualità. 

Il pot-pourri è una miscela di erbe aromatiche, fiori, spezie, bacche e oli essenziali che serve a profumare un ambiente. Per un pot-pourri di prima qualità, con un'aroma persistente e che duri a lungo occorrono buoni prodotti di base e un’accurata preparazione.

Esistono due tipi di pot pourri: quello umido, dalla preparazione lenta e laboriosa e dal profumo intenso e duraturo, e quello secco caratterizzato da una preparazione più veloce e da un'aroma meno durevole

Il pot pourri umido è poco gradevole a vedersi e viene quindi riposto in appositi contenitori di ceramica e porcellana dotati di piccoli fori da cui fuoriesce il profumo, invece il pot-pourri secco è molto più gradevole d’aspetto e viene spesso deposto in piattini, ciotole e bacinelle in modo da farlo restare in bella vista.

Per creare un buon pot-pourri occorrono:

  • fiori sani e integri per il profumo e il colore
  • foglie aromatiche e decorative per ottenere la fragranza di base
  • spezie, bacche, radici, legni e bucce da ridurre in polvere e da dosare opportunamente alla miscela di fiori e foglie 
  • fissativi ed oli essenziali per assorbire, catturare e armonizzare i vari profumi

I fissativi, acquistabili in erboristeria, hanno la funzione di trattenere le sostanze volatili delle piante e degli oli essenziali prolungando la durata della fragranza. Il fissativo più profumato e conosciuto è la radice di giaggiolo ma in verità la maggior parte delle spezie ha proprietà fissative, basta pensare alla gomma arabica, al pepe bianco e alla senape, alla curcuma e al cumino, alla cannella e all’incenso, allo zenzero e al rosmarino, alla mirra e all’arancio amaro.

Gli oli essenziali invece servono a rendere più intenso il profumo della miscela fiorita o a rinnovarne la fragranza con poche gocce sapientemente dosate.

photo More Pot Pourri via photopin.com

La profumazione giusta per te

Prima di aggiungere gli oli essenziali e i fissativi al tuo pot pourri assicurati che la loro profumazione sia di tuo gradimento.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI