Come fare una valigia perfetta

Guida Guida

Fare la valigia è anche una questione di esperienza. Ecco come non farsi prendere dal panico e preparare la valigia in poche e semplici mosse!

Non lasciarti prendere dall’agitazione o dallo stress e organizzati: fare la valigia è un’arte che si acquisisce con l’esperienza.
Seguendo pochi consigli sarai in grado di preparare una valigia perfetta ottimizzando lo spazio a disposizione ed evitando di spiegazzare i vestiti.

Di solito si ha la tentazione di portarsi dietro l’intero guardaroba sia per paura di poter soffrire il freddo sia perché si teme di avere troppo caldo oppure si ha sempre la sensazione di aver dimenticato qualcosa e spesso si finisce con il fare e disfare più volte la valigia nell’intento di riuscire a disporre i capi nella maniera migliore, correndo però il rischio di sgualcirli.

Sul fondo della valigia riponi le scarpe chiuse in appositi sacchetti e adagia, accanto a loro, maglie e t-shirt preventivamente arrotolate. Appoggia su questo primo strato gonne e pantaloni tenendoli il più possibile distesi, quindi procedi disponendo le camicie, piegate ma con il colletto rialzato, e maglie leggere.

Camicie e maglie leggere vanno conservate in buste trasparenti e disposte nella parte superiore del bagaglio a differenza delle scarpe e degli indumenti più pesanti, tipo jeans e maglioni, che vanno posti sempre sul fondo.

Le giacche vanno avvolte in carta velina e adagiate per ultime su tutti gli altri capi.

Lungo i bordi della valigia vanno posizionati oggetti sporgenti, calze e biancheria intima appallottolata.
Il tutto va poi ricoperto con fogli di carta velina, a scopo protettivo, prima di allacciare la fascette elastiche di chiusura. In vendita trovi comode buste protettive per riporre qualsiasi indumento: eventualmente poi possono servirti per contenere le cose indossate e sporche.

Se seguirai questi semplici consigli vedrai che i tuoi capi rimarranno nella valigia perfettamente ordinati e senza brutte pieghe.

Ricordati infine di apporre sul bagaglio un cartellino con l’indirizzo, precauzione assai utile in caso di smarrimento e anche di legare intorno al manico della valigia un piccolo segnale personalizzato che ti consentirà di riconoscere immediatamente il tuo bagaglio tra tanti altri.

Foto © Elnur - Fotolia.com

 

Lista per il viaggio

Nei giorni precedenti la partenza stila una lista di tutto l’occorrente che intendi portare in viaggio e vedrai che non dimenticherai nulla. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI