Cornici fai da te: creatività al servizio dei tuoi ricordi

Guida Guida

Le foto meritano una cornice di riguardo che ne sottolinei l’importanza e la bellezza, prova con il fai da te!

“Ricordati di ricordare” recitava lo slogan di una vecchia pubblicità riferendosi a una nota marca di macchinette e pellicole fotografiche. Le foto, infatti, ci aiutano a non dimenticare momenti importanti, avvenimenti o storie della nostra vita, per questo, meritano una cornice di riguardo che ne sottolinei l’importanza e la bellezza.

Non sempre è facile trovare la cornice più adatta allo stile della nostra casa e che rispecchi anche i gusti personali. Per questo, può essere una bella idea realizzare con il fai da te, tante cornici per foto o stampe a cui teniamo in modo particolare. Il legno, insieme al cartone, è il materiale che meglio si presta allo scopo.

Cosa occorre per realizzare una cornice di legno?

  • 4 listelli di legno (della lunghezza desiderata)
  • Colla per il legno
  • Colla a caldo
  • Pressa per cornici (facoltativa)
  • Lastra di plexiglass o di vetro
  • Cartone o cartoncino
  • Taglierino
  • Metro
  • Martello
  • Sega a dorso
  • Chiodini
  • Colori acrilici (o colori a tempera)
  • Colla vinilica
  • Carta igienica

cornici_legno

Come si procede?

  • Per prima cosa, con la sega a dorso, tagliate le estremità di ogni listello in modo da ottenere un angolo di 45°. Questi saranno i quattro lati della cornice che andranno incollati con una specifica colla per legno. Se potete, procuratevi una pressa per cornici per far sì che i listelli aderiscano alla perfezione.
  • Una volta prese le misure della vostra struttura di legno, tagliate la lastra di plexiglass (con un taglierino ben affilato), il passepartout e un rettangolo di cartone o cartoncino, aventi tutti la stessa dimensione. Questi tre elementi andranno inseriti sul retro della vostra cornice. Nell’ordine: la lastra di plexiglass, il passepartout, la vostra foto o la vostra stampa, il cartoncino. Unite tutti gli elementi con dei chiodini e il gioco è fatto.
  • A questo punto non vi resta che decorare a piacimento la cornice con colori acrilici, colori a tempera e piccoli oggettini come: perline, fiorellini, fiocchetti, conchiglie e tutto ciò che più vi piace e che andrete a fissare con un po’ di colla a caldo.

Per realizzare una cornice di cartone il procedimento è analogo ma, naturalmente, non serviranno gli strumenti per lavorare il legno. L’importante è decorarla sbizzarrendo la fantasia. In questo caso potete utilizzare la colla vinilica e la carta igienica, che andrete a dipingere, dopo l’asciugatura.

Se volete dei particolari in rilievo utilizzate, invece, carta di giornale appallottolata e incollatela con lo scotch sui bordi della cornice; rivestite il tutto con carta igienica e colla vinilica, fate asciugare (circa 24 ore) e dipingete con le tempere. Il risultato sarà davvero bello e vi regalerà tante soddisfazioni! Chi l’ha detto che per una cornice elegante e di gusto bisogna spendere una fortuna?

Weekend Donna

DeAbyDay ti aspetta a Weekend Donna dal 9 all'11 novembre a Rho Fiera Milano, la manifestazione tutta al femminile dedicata alle tue passioni alla tua creatività!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI