Come dare forma ai cappelli

Guida Guida

Impara un piccolo trucco per ridare forma a un cappello di paglia o di feltro sgualcito da grinze e brutte pieghe. Scopri come fare con questa guida!

Hai riposto male il tuo cappello di paglia preferito e ora, che è arrivato il momento di indossarlo nelle giornate di sole, non puoi metterlo perché è deformato? Niente paura, le grinze e le brutte pieghe dei cappelli, siano essi di feltro o di paglia, possono essere sistemate con un semplice trucco che ti consentirà di ridare loro la forma originaria.

Per ridare forma ai tuoi cappelli usa il vapore prodotto da un bollitore per il tè oppure, se non ne hai uno, puoi usare anche una pentola ricolma di acqua bollente ricoprendola, quasi completamente, da un coperchio e lasciando una stretta apertura laterale da cui lasciar uscire il vapore.
Mantieni per alcuni istanti il cappello sul getto del vapore insistendo soprattutto sulle grinze e le parti sformate: il vapore renderà morbide le fibre del feltro o della paglia che potranno essere lavorate e manipolate.
Ovviamente sistema le pieghe con le mani ben pulite onde evitare di sporcare il cappello: non c’è bisogno di manipolare troppo il cappello, bastano pochi gesti decisi per ridare forma al tuo cappello.

Le pieghe sulla tesa possono essere appianate usando un ferro a vapore a temperatura bassa: frapponi un fazzoletto di cotone o lino tra la tesa del cappello e il ferro.

In generale, per mantenere i tuoi cappelli belli a lungo prenditene cura evitando, ad esempio, di afferrarli per la calotta, specialmente se si tratta di cappelli con l’incavo come il panama o il trilby perché potresti rompere la paglia o consumare il feltro.

E’ meglio invece maneggiare il cappello afferrandolo per la tesa in quanto è più resistente e facile da pulire.

Evita poi di asciugare il tuo cappello su fonti dirette di calore, usando ad esempio un phon, perché corri il rischio di restringerlo e deformarlo: dovresti piuttosto rivoltare la fettuccia interna e metterlo ad asciugare all’aria che potrà cosi circolare e asciugare il cappello uniformemente.


Foto © Stefano Neri - Fotolia.com

Paglia e polvere

Pulisci con una spazzola morbida di frequente i cappelli di paglia per rimuovere la polvere che si deposita. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI