Come decidere se comprare casa

Guida Guida

Se hai intenzione di acquistare casa devi riflettere attentamente per capire se per te è il momento giusto e procedere cautamente. Ecco come.

Se hai intenzione di acquistare casa, prima di imbarcarti in un’impresa tanto impegnativa, devi riflettere attentamente per capire se per te è il momento giusto e procedere cautamente, valutando tutti i passi da compiere in modo da evitare brutte sorprese o peggio ancora, truffe.

L’acquisto della casa è un passo particolarmente delicato che spesso si compie una sola volta nella vita: entrano in gioco numerosi fattori che devi considerare con cura, evita quindi di agire con fretta, impazienza e superficialità

La prima cosa a cui pensare è il budget economico di cui si dispone: in base al bilancio familiare e allo stipendio mensile potrai individuare a grandi linee il costo delle casa verso cui orientarti, contemplando magari l’ipotesi di richiedere un mutuo anche se, a seguito della bolla immobiliare speculativa degli ultimi anni la cosa è diventata molto più difficile da ottenere che in passato.

Anziché stilare una lista dei desideri per la tua casa dei sogni sarà molto più realistico stilare una lista delle priorità per avere sempre a mente cosa è importante, domandandosi ad esempio se la casa è vicino al posto di lavoro o alle scuole, se è prevista la presenza di un box auto e se c’è un servizio portineria, se la casa è in pieno centro o in una zona residenziale con aree verdi circostanti, se la casa presenta barriere architettoniche o se è dotata di ascensori, se l’abitazione ha una buona esposizione alla luce solare e  via dicendo.

Tra le variabili chiave che influiscono sul costo di un immobile, vi è ovviamente la superficie: man mano che aumentano i locali aumenterà il prezzo così come sarà fondamentale il tipo di abitazione, infatti una costruzione popolare è stimata meno di un palazzo d‘epoca.

Allo stesso modo risulteranno influenti sul prezzo la tipologia dell’immobile e cioè se si tratta di una villa con giardino oppure di un appartamento e anche lo stato di mantenimento: la casa è nuova oppure usata e in questo secondo caso è pronta o da ristrutturare?

Se dopo queste riflessioni e il confronto con la realtà del mercato ti rendi conto di non riuscire ad acquistare la casa dei tuoi sogni valuta se rimandare l’acquisto a tempi migliori oppure optare per l’affitto: non c’è niente di peggio che acquistare un immobile in cui vivrai male.

foto © Andy Dean - Fotolia.com

Il mercato immobiliare ha i suoi alti e bassi: non è detto che la casa dei tuoi sogni che oggi non riesci a permetterti, potrà un domani diventare più abbordabile e viceversa può capitare che un immobile comprato oggi varrà meno nell’immediato futuro.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI