Come comprare casa all’asta

Guida Guida

Esiste un modo alternativo al solito percorso effettuato per comprare casa e cioè trovarla partecipando ad un’asta giudiziaria. 

Comprare casa ad un’asta giudiziaria è una consuetudine che nel corso degli anni va consolidandosi sempre più: in realtà si tratta di un’opportunità che esiste da sempre ma che fino a poco tempo fa era ad uso esclusivo di società immobiliari e professionisti del settore, in pratica i cittadini ne erano esclusi perché poco informati.

Da qualche anno però, grazie ad alcune riforme e ad una riorganizzazione delle procedure burocratiche e delle cancellerie, l’accesso del cittadino a questa forma di compravendita è stato facilitato di molto.

L’asta giudiziaria, regolata dal Codice di Procedura Civile, è una fase di un procedimento più ampio e cioè l’esecuzione forzata attraverso cui i creditori di un soggetto, per saldare i loro crediti, fanno mettere in vendita i beni del debitore: di solito è una procedura che si verifica quando occorre liquidare il patrimonio di una persona dichiarata fallita.

Comprare casa ad un’asta giudiziaria comporta dei vantaggi tra cui la possibilità di comprare un immobile ad un prezzo vantaggioso rispetto alla media di mercato, una minore verifica su eventuali ipoteche e pignoramenti poiché ci pensa già il Tribunale a controllare e un’assenza di tasse notarili da pagare poiché l’atto di trasferimento viene redatto direttamente dal Tribunale.

D’altro canto però sussistono anche degli svantaggi: ad esempio la procedura di aggiudicazione dell’immobile ha tempi lunghi, inoltre l’immobile può risultare ancora occupato dal precedente proprietario e infine è difficile finanziare questo genere di acquisto con un mutuo ipotecario.


L’asta giudiziaria viene tenuta da un Giudice presso il Tribunale oppure da un notaio, un commercialista o un avvocato che ricevono la delega per eseguire tale procedimento.

Per avere notizia degli immobili messi all’asta ti basta consultare periodicamente i quotidiani o i siti on-line: mentre in passato bisognava recarsi in Tribunale o comprare il FAL (foglio di annunci legali), oggi i Tribunali, sono tenuti per legge a pubblicare tali informazioni sui quotidiani locali o su internet.

Foto © stockWERK - Fotolia.com

Aste giudiziarie on-line

Per cercare annunci relativi alle aste puoi consultare tutta una serie di siti on-line come www.astegiudiziarie.it, www.asteannunci.it, www.portaleaste.it, www.astagiudiziaria.com
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI