Come progettare la serra

Guida Guida

La serra è il luogo ideale per proteggere e far crescere le piante nei mesi più freddi. Ecco come costruire una serra in giardino o sul terrazzo.

Luogo ideale per proteggere le piante durante i mesi più freschi di là da venire, le serre, soprattutto se d’epoca, contribuiscono ad arredare il tuo giardino conferendogli oltretutto un fascino esotico qualora decidessi di ospitarvi anche piante di tipo tropicale. Ecco alcuni consigli da tenere presenti quando decidi di installare una serra nel tuo giardino o terrazzo.

Le serre, di qualunque dimensione esse siano, andrebbero posizionate in un luogo riparato dal vento, illuminato dai raggi del sole diretto per la maggior parte del giorno, lontano da fronde di grandi alberi che potrebbero creare ombra.

Al suo interno le condizioni termiche e luminose dipendono dalla scelta dei materiali di costruzione e dalla presenza o meno di sistemi di riscaldamento: se per esempio scegli un vetro lucido, i raggi solari passeranno facilmente andando a raggiungere le piante, ma se invece opti per un vetro grezzo come il “vetro giardiniera”, con un lato liscio e uno stampato, la diffusione dei raggi solari sarà più uniforme ma minore.

In un giardino antico solitamente si trovano serre in ferro e vetro a forma esagonale oppure ottagonale o circolare: durante la fase di ristrutturazione rispetta il tipo di materiale già usato per riportarle all’antico splendore.

Quando invece devi realizzare una serra nuova puoi pensare di addossarla a una parete di casa, ovviamente quella rivolta a sud: per mantenere il fascino antico devi utilizzare materie come il vetro e il ferro altrimenti puoi optare per materiali più moderni come profilati in alluminio e plastica per realizzare le vetrate.

Il vetro, come già detto, risulta essere il materiale di copertura più usato per la trasparenza alla luce ma a volte si tende a rinunciarvi perché il suo impiego richiede strutture solide e precise, inoltre è un materiale poco isolante dal punto di vista termico, anche se si può ovviare al problema installando doppi vetri.

Se invece del vetro decidi di utilizzare materiali plastici, puoi scegliere tra gli ondulati in vetroresina o il policarbonato: entrambi i materiali sono al contempo leggeri e robusti, ma i primi sono poco costosi e il secondo è decisamente più caro.

Infine cerca di progettare una serra che preveda aperture laterali per la circolazione naturale dell’aria tra l’interno e l’esterno.

Se intendi coltivare specie vegetali particolarmente delicate, cerca di inserire un sistema di climatizzazione per salvaguardare il loro sviluppo soprattutto durante il periodo invernale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI