Come coltivare l'agave facilmente

Guida Guida

Ecco alcuni consigli sulla coltivazione di una bella pianta grassa: l'agave  

Pianta grassa che arriva da molto lontano, l'agave ha grandi e lunghe foglie e vari colori in base alla specie. In questa guida vediamo come coltivare l'agave facilmente, per dare un tocco particolare al nostro giardino o balcone.

Il terreno di coltivazione deve essere ben drenato (evitate accuratamente i ristagni d'acqua) e soprattutto esposto al sole (stesso discorso se coltivate in vaso). La fioritura avviene una volta, ed è caratterizzata da un fiore molto grande e particolare.

Essendo originaria di zone con climi molto caldi, non necessita di molta acqua (circa una volta ogni due settimane) e non teme la siccità. Concime con fertilizzante liquido ma senza esagerare: lo sviluppo sarà già forte di suo.

Si rinvasa un paio di volte all'anno, scegliendo vasi sempre più grandi per permettere alle radici di crescere senza problemi.

Provate, sarà una pianta ornamentale molto particolare per il vostro giardino!

Lento sviluppo

Lo sviluppo è molto lento, quindi non abbiate fretta nella rinvasatura.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI