Come curare i cactus in casa

Guida Guida

Ecco alcuni consigli sulla cura dei cactus  

Prendersi cura dei cactus durante i mesi invernali, quindi dentro casa, non è difficile ma comporta alcuni accorgimenti per mantenere la pianta grassa sana. In questa guida, vediamo come curare i cactus in casa.

Gli ultimi mesi dell'anno, portano la pianta ad entrare in riposo vegetativo, in modo da conservare le risorse: questo momento è una sorta di letargo, in cui il cactus va lasciato "libero" di modificare le sue attività metaboliche.

Se lo tenete in casa, la temperatura non deve essere troppo alta, l'ideale è una posizione tipo garage, dove i gradi sono al massimo 13-15. In ogni caso, devono stare distanti da fonti di calore, a parte il sole, infatti è importante che i raggi le raggiungano.

Non bagnate la pianta durante l'inverno, giusto qualche gocce se notate un particolare appassimento, stesso discorso per i fertilizzanti.
 

Buon lavoro!
 

© vtrematerra - Fotolia.com
 

Primavera

Riprendete con fertilizzanti e acqua durante i mesi primaverili
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI