Come curare le piante grasse

Guida Guida

Le piante grasse sono bellissime, ma per apparire al meglio hanno bisogno di cure specifiche: ecco come mantenerle in salute!

Curare le piante grasse non è semplice come sembra e spesso si fa molta confusione a riguardo.  Le piante grasse (che fanno parte della famiglia dei cactus, quindi sono originarie del deserto o delle foreste tropicali) sono molto belle e rappresentano certamente un ottimo compendio d’arredamento; tuttavia è importante curarle in modo attento così da farle crescere sane e con un fusto lucente.

Sia che le teniate al chiuso, che all'aperto, i cactus necessitano di cure specifiche e amorevoli

Essendo queste piante molto particolari, è utile sapere bene a che temperatura mantenerle: arrivando da luoghi caldi, la temperatura minima invernale deve essere sui 5/10 gradi.

È importante che la pianta non subisca flussi di aria fredda diretta e che sia lasciata a temperatura costante, fattore quest’ultimo legato alle stagioni.

L’acqua del rubinetto va benissimo per innaffiarle, utilizzando un annaffiatoio con fori piccoli e non esagerando nella dose. L’acqua piovana non è invece consigliata a causa di micro organismi che potrebbero essere dannosi.

Per rinvasarle (quando sono cresciute troppo le radici o mancano i sali minerali utili al nutrimento), il momento migliore è sicuramente la primavera. Come composto usa un terriccio con ghiaia fine, ben drenato e sabbia, mettendo il tutto in un vaso ampio, in modo da non costringere le radici.

Il posto migliore dove tenere queste piante d’inverno, nel caso siano piantate all’aperto, è una serra, soprattutto perché soffrono molto le intemperie climatiche quindi pioggia e neve, e, di conseguenza.

Ora che sapete di più sulle vostre piante grasse... Buon lavoro!

Photocredit: © mattiafalo - Fotolia.com

Disinfetta il vaso

Disinfetta il nuovo vaso quando cambi di posizione alle piante, questo aiuterà a prevenire le malattie.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI