Come realizzare un salsicciotto paraspifferi

Guida Guida

Fermare gli spifferi d'aria fredda di porte e finestre con l'aiuto di un salsicciotto realizzato con vecchi maglioni e salviette che non usi più.

I salsicciotti paraspifferi sono un rimedio vecchio ma sempre efficiente per bloccare gli spifferi d’aria fredda che entrano dalle fessure presenti tra pavimento e porte oppure muri e finestre. Costruirli è davvero molto semplice, basta aver conservato vecchi indumenti di lana che non usi più o anche asciugamani consunti che però ti dispiace buttare via.


Procurati un paio di nastri e una stoffa, meglio se di cotone, della fantasia che preferisci e della stessa lunghezza della base della porta o finestra.


A questo punto stendi la stoffa sul pavimento e adagiaci sopra i tuoi vecchi asciugamani e maglioni, quindi arrotola gli indumenti per formare un salsicciotto e poi cuci su tutta la lunghezza il salsicciotto in modo che risulti ben compatto. Prendi poi i due nastri e legali alle due estremità del salsicciotto, facendo attenzione a stringere bene i nodi onde evitare che il salsicciotto si possa aprire e far uscire l’imbottitura.
Un altro modo consiste nel cucire prima la stoffa di rivestimento come se fosse un sacco contenitivo infilandovi poi all’interno vecchi stracci o vecchie calze appallottolate e cercando di dare al tutto una forma compatta.
A seconda della tua fantasia e talento nel cucire potrai realizzare simpatici e colorati paraspifferi decorandone la superficie con bottoni, ricami o altre applicazioni oppure decorarli in modo tale da farli sembrare dei bassotti, bruchi o serpenti.

 

foto tratta da ebay.it
 

Velcro attaccatutto

Cuci lungo tutto il paraspifferi una striscia di velcro in modo tale che il tuo salsicciotto rimarrà attaccato alla base della porta ogni volta che la aprirai e chiuderai.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI