Come eliminare le incrostazioni dai rubinetti

Guida Guida

Le incrostazioni che si formano sui rubinetti sono antiestetici depositi di calcare che possono essere facilmente rimossi usando rimedi naturali, vediamo come. 

Le incrostazioni di calcare conferiscono ai rubinetti di casa tua un’aspetto trasandato e poco igienico? Per eliminarle senza danneggiare la superficie sottostante prova a pulirli con prodotti naturali come l’aceto o il limone e vedrai che entro poche ore i tuoi rubinetti torneranno a brillare come nuovi.

Per eliminare i depositi di calcare che si sono formati intorno alla base del rubinetto e alle manopole bagna del cotone idrofilo con dell’aceto o del succo di limone e avvolgilo, senza strizzarlo, intorno alle parti da pulire: il cotone idrofilo deve essere ben imbevuto e va lasciato in posa per almeno un paio di ore.

Di tanto in tanto premi l’ovatta per assicurarti che l’aceto o il succo di limone penetrino bene dappertutto.

Poi, trascorse il tempo di posa, togli l’ovatta e dai una ripulita generale: per eliminare residui di calcare particolarmente resistenti strofinali con una paglietta e vedrai che verranno via come niente perchè l’azione corrosiva dell’aceto o del limone li avrà resi più deboli.

Se invece le incrostazioni si sono accumulate intorno alla bocca di erogazione del rubinetto procedi in questo modo: versa l’aceto o il succo di limone in un bicchierino di carta o in un vasetto di yogurt usato, poi avvicina il bicchierino alla bocca di erogazione in modo che questa si trovi immersa completamente nel liquido e con un asciugamano avvolgi e lega bene il bicchiere al rubinetto in modo che non si muova.
In alternativa puoi anche inserire sulla bocca di erogazione mezzo limone spermuto a mano: la polpa rimasta attaccata farà presa sul rubinetto e il mezzo limone rimarrà attaccato potendo così svolgere la sua azione disincrostante.

photo tap via photopin.com
 

Rubinetti e calcare

Occhio ai rubinetti che perdono: c’è il rischio che con il tempo si formino vere e proprie mini-stalattiti di calcare se non asporti le incrostazioni subito.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI