Come riparare gli spifferi tra muratura e infissi

Guida Guida

Tra muratura e finestre o tra muratura e porte spesso sono presenti delle fessure che rappresentano la causa principale di fastidiosi spifferi d’aria fredda

Se senti dei fastidiosi spifferi d’aria fredda e ti accorgi della presenza di fessure nella muratura accanto agli infissi, porte o finestre che siano, ti conviene ripararle al più presto per limitare la dispersione del calore nella stanza.

Puoi intervenire in modi differenti a seconda della profondità e dello spessore delle fessure ma comunque si tratta di riparazioni molto facili da eseguire

Puoi riparare le fessure più sottili iniettando del mastice di silicone elastico, ecco come: innanzitutto pulisci e spolvera bene la fessura e poi con una speciale pistola inietta il mastice in modo da sigillare tutta la fessura, quindi leviga la striscia appena tracciata usando una spatola o un cucchiaio oppure il dito precedentemente immerso in un po’ di acqua saponata.

Per fessure sempre sottili ma più profonde puoi eseguire la stessa procedura inserendo però prima una striscia di schiuma poliuretanica e poi iniettando il mastice.
In caso di fenditure più ampie e profonde dovrai iniettare della schiuma PU spray ad una componente che, una volta iniettata sulla superficie inumidita, si espande.

La schiuma bi componente invece non si dilata dopo l’applicazione e si indurisce in un quarto d’ora circa: una volta che si è indurita elimina i residui con un coltello. In alternativa a questo tipo di schiuma puoi tappare le fenditure con delle strisce di lana minerale, un materiale molto meno costoso della schiuma PU.

Foto Credit © Mopic - Fotolia.com

Guanti di protezione

Evita di entrare in contatto con la schiuma PU usando guanti di protezione: se per caso la pelle entra comunque in contatto con questo prodotto, toglila subito con dell’acquaragia

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI