Come riparare una scala in legno che scricchiola

Guida Guida

Se la tua scala in legno scricchiola ad ogni movimento puoi ripararla sistemando delle zeppe tra gradini e montanti, ecco come.

Le scale di legno conferiscono ad un locale un’atmosfera rustica e accogliente ma può capitare che ad ogni minimo movimento si sentano fastidiosi scricchiolii: ciò accade perché il legno, dilatandosi e contraendosi a seguito di variazioni di temperatura e all’umidità dell’ambiente, provoca il distacco delle giunzioni della scala che vanno quindi sistemate.


Se i raccordi tra gradini e montante si allentano, il gioco di frizione tra scalino e alzato provoca lo scricchiolio che può essere eliminato posizionando delle zeppe.

Nel caso sia possibile accedere alla scala da dietro, puoi avvitare e incollare due angoli triangolari di legno su ogni raccordo scalino-alzata, cioè nel punto in cui la parte inferiore degli scalini e quella posteriore delle alzate si incontrano. In alternativa ai pezzi di legno triangolari puoi usare un listello quadrato lungo tutta la larghezza della scala avvitandolo sia alla parte inferiore dello scalino sia al dorso dell’alzata.

Nel caso tu non possa accedere alla parte posteriore della scala, potrai inchiodare in maniera più salda lo scalino dall’alto, dopo aver rimosso l’eventuale rivestimento. Se preferisci, anzichè usare chiodi e martello, puoi usare trapano e viti l’importante è poi stuccare con pasta di legno o legno plastico i fori creati dai chiodi o dalle viti e poi levigarli con carta vetrata.
Esiste anche un altro metodo per rinforzare i raccordi tra gradino e alzata e consiste nell'inserire del silicone: con delle zeppe distanzia la fessura tra gradino e alzata e riempi la fessura con mastice di silicone morbido, poi una volta seccato rimuovi le zeppe con un martello.
 

photo wishbone spiral via photopin.com

Scale sicure

Controlla di tanto in tanto che anche il corrimano sia ben saldo.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI