Come progettare una casa domotica

Guida Guida

Progettare una casa domotica significa rendere sicura la nostra abitazione: ecco come applicare l'informatica al nostro modo di vivere la casa!

Se hai intenzione di acquistare una nuova casa o prevedi di ristrutturare la casa in cui abiti, pensa seriamente ai vantaggi e alle opportunità dovuti all’installazione di un impianto domotico.

Il termine domotica deriva dal francese domòtique, un neologismo che unisce la parola domus (casa) al termine informatica.

La domotica non è né un prodotto né una tecnologia ma un sistema di applicazioni informatiche specifiche per l’ambiente domestico.

Progettando un casa domotica sarai in grado di gestire in modo più funzionale, con nuove possibilità di controllo e supervisione, tutti gli impianti di casa tua dal sistema di illuminazione al riscaldamento, dall’automazione dei serramenti ai sistemi di sicurezza e antintrusione.

Erroneamente si pensa che la domotica sia la soluzione ottimale solo per persone anziane o disabili o che possa essere impiegata solo in residenze di lusso, dalle ambientazioni imponenti e scenografiche: niente di più sbagliato.

La domotica può essere installata nella casa di chiunque e può offrire risposte concrete ai bisogni abitativi di ciascuno a seconda, ovviamente, delle diverse esigenze della persone e alle problematiche specifiche.

domotica

Regola fondamentale quindi per realizzare un buon impianto domotico è quella di capire l’esigenza di ogni utente al fine di migliorarne l’autonomia abitativa e la sicurezza in casa.

Per questo è importante mettere al centro della progettazione le caratteristiche, le capacità e i bisogni della persona che usufruirà del sistema domotico a partire dalle cose più semplice come il corretto posizionamento dei dispositivi di comando.

In fase di costruzione o ristrutturazione di una casa sarà anche molto importante predisporre un impianto minimo domotico suscettibile di ampliamenti futuri per non dover intervenire, in un secondo momento, in maniera drastica sulle opere murarie, comportando così uno spreco dei costi.

photo credit: muffytyrone via photopin cc

Domotica per tutti

Esistono forme di agevolazione fiscale volte ad incrementare l’impiego della domotica ad uso abitativo: la normativa a riguardo si evolve rapidamente per cui conviene rivolgersi alle amministrazioni locali o agli enti pubblici o privati oppure consultare i Centri Ausili.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI