Come aerare ed illuminare la mansarda grazie agli abbaini

Guida Guida

Installare degli abbaini nella mansarda consente di migliorare l’illuminazione naturale e l'aerazione del sottotetto. 

Per poter abitare in un sottotetto è necessario che l’illuminazione naturale e l’aerazione siano a norma di legge: spesso le aperture sono insufficienti per cui occorre intervenire ampliandole in dimensione e numero o addirittura trasformandole da zenitali a verticali appunto creando degli abbaini.

L’abbaino è un elemento emergente dalla struttura del tetto che permette di aprire una vera e propria finestra verticale e che consente di godere del panorama, cosa che con i lucernari invece è assai difficile. Proprio perché la sua realizzazione è più laboriosa e costosa rispetto alla semplice installazione di un lucernario, l'abbaino si è diffuso più lentamente, tuttavia i vantaggi offerti riguardo la penetrazione di luce e il ricambio d'aria ne hanno fatto in breve tempo una delle scelte più apprezzate. Infatti la possibilità di disporre in mansarda di un’apertura verticale migliora la ventilazione e il comfort termico, permettendo oltretutto di godere della vista sui tetti della città stando comodamente in piedi proprio davanti alla finestra.

Rispetto al lucernario, la quantità di luce e di calore che passa nell’abbaino è minore perché l’apertura non è più obliqua e zenitale ma verticale, tuttavia la ventilazione è migliore perché l’aria si propaga parallela al pavimento.

Quando si installa un abbaino occorre prestare molta attenzione alle lattoniere onde evitare possibili infiltrazioni d’acqua dalle scossaline. Occorre inoltre stare attenti nel non determinare una discontinuità nella coibentazione che potrebbe, alla lunga, comportare problemi di condensa nel sottotetto. In commercio si possono trovare anche soluzioni prefabbricate, per lo più in vetroresina, che rendono l’operazione di installazione sull’apposita apertura ancora più semplice e veloce, mentre se si preferisce un’installazione più tradizionale si deve optare per la classica costruzione con copertura lignea.
 

foto © Davy Legrand - Fotolia.com

Le aperture della mansarda

In un sottotetto abitabile le aperture, per consentire un’illuminazione ed un aerazione sufficienti, devono essere pari ad almeno 1/8 della superficie del pavimento.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI