Come scegliere il montascale a pedana

Guida Guida

Il montascale a pedana permette alle persone con disabilità di percorrere le rampe di scale in sicurezza e autonomia: scopriamo come scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.

Il montascale a pedana è un ausilio che permette alle persone con disabilità di percorrere le rampe di scala in totale sicurezza e di recuperare la completa autonomia.
Esistono diversi modelli di impianti, adatti sia per le rampe esterne sia per le rampe interne.

Una panoramica è disponibile nel catalogo dei  montascale a pedana ThyssenKrupp che offre una visione completa e dettagliata di tutte le tipologie a disposizione.
Il settore ha creato un'offerta molto vasta, con soluzioni sempre più specifiche e complete perché questa tipologia di impianti deve essere in grado di adattarsi in maniera perfetta al contesto, offrendo nel contempo le più alte prestazioni di utilizzo.

Tutti i montascale a pedana hanno comunque 2 aspetti in comune, sui quali è bene fare molta attenzione al momento dell'acquisto:

1. Veicolo
Il veicolo è la parte che trasporta la persona e comprende la pedana e la spalliera; la pedana è la superficie piana che accoglie la sedia a rotelle e deve essere:

• Ribaltabile, ovvero deve potersi chiudere su se stessa
• Costruita per una capacità di portata dai 100 ai 200 Kg
• Di dimensione non inferiore ai 70x75 cm
• Dotata di un seggiolino ribaltabile ausiliario
La spalliera è la parte verticale del veicolo e ad essa viene agganciata la sedia a rotelle nel momento del trasporto.

2. Guida
La guida è la parte in cui scorre la pedana: in base alla scelta del modello potrà avere caratteristiche tecniche diverse legate alla tipologia della rampa della scala e all’esigenza della persona disabile. In generale la guida deve avere questi requisiti:

• Nel percorso in cui viene installata non deve essere presente nessun ostacolo che può compromettere il passaggio e la sicurezza, come porte e finestre
• La guida deve essere dotata di un sistema di sicurezza come antiurto e anti-schiacciamento, che arresta il passaggio del montascale nel caso di ostacoli accidentali nel percorso
• Deve possedere i richiami del veicolo quando la pedana è richiusa in sé stessa, in modo da avere il controllo visivo di tutto il percorso della rampa
• Deve essere azionata tramite un sistema wireless (ovvero un sistema senza fili) che permette di evitare il passaggio di canaline soprafilo nel pavimento della tua casa

Nella scelta del marchio per l’acquisto della struttura del montascale a pedana assicuratevi che l’azienda garantisca:

  • La possibilità di stipulare un’assicurazione a responsabilità civile
  • La certificazione dei materiali se l’impianto deve essere posizionato all’esterno della casa: i materiali utilizzati devono essere certificati con un grado di protezione IP55, quindi di alta qualità e resistenti agli agenti atmosferici sia ad alte che a basse temperature. La composizione con materiali scadenti e la formazione della ruggine può compromettere in poco tempo il regolare funzionamento dell’impianto, creando un enorme disagio a chi usufruisce dell’utilizzo del montascale.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI